Dipartimento

Il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Catania nasce dall’esperienza della Facoltà di Scienze Politiche, istituita alla fine degli anni Sessanta per trasformazione del corso di laurea omonimo della Facoltà di Giurisprudenza, grazie all’iniziativa e all’impegno del prof. Franco Leonardi e di un gruppo di giovani Docenti.

Dopo la riforma avviata dalla L. 240/10, il Dipartimento ha assorbito le funzioni didattiche dell’ex Facoltà di Scienze Politiche e quelle di ricerca di tre dipartimenti ad essa collegati (Analisi dei processi politici sociali e istituzionali, Sociologia e metodi delle scienze sociali, Studi politici).

Oggi il Dipartimento è la struttura di riferimento dell’Ateneo di Catania nell’ambito delle scienze politiche e sociali, ma ha mantenuto al suo interno una spiccata vocazione interdisciplinare, grazie al contributo di numerosi studiosi di area giuridica, economica e delle scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche.
L’interdisciplinarietà è il tratto caratterizzante anche dell’offerta didattica del Dipartimento, che si articola in tre corsi di laurea di primo livello, sei corsi di laurea magistrale e un dottorato di ricerca, ai quali si aggiunge un’offerta diversificata di master e attività di lifelong learning.
Ultima modifica: 
03/11/2018 - 17:37