CoSMICA

Il Centro per gli Studi sul Mondo Islamico Contemporaneo e l’Africa - CoSMICA, diretto dal prof. Federico Cresti, è stato costituito formalmente nel novembre 1998 presso il Dipartimento di Studi politici dell’Università di Catania per iniziativa della cattedra di Storia e istituzioni dei paesi afroasiatici.
Il Centro si propone di contribuire alla diffusione e all’approfondimento della conoscenza della storia, della società, della cultura e delle istituzioni del mondo islamico, specialmente mediterraneo, e dell’Africa. Pur privilegiando una prospettiva di storia contemporanea del Nord Africa e del Medio Oriente, il Centro promuove la collaborazione con vari settori disciplinari (storia moderna e contemporanea, scienza politica, relazioni internazionali, sociologia, diritto, antropologia, letteratura e lingua). Proseguendo in questa direzione, CoSMICA intende dotarsi di uno Statuto e costituirsi come centro interdisciplinare e interdipartimentale di Ateneo.
L’attività di ricerca di CoSMICA si focalizza principalmente sulla storia coloniale e post-coloniale dei paesi dell’Africa mediterranea proponendosi di approfondire non soltanto la questione dei rapporti tra Italia e mondi islamico e africano (fenomeni migratori, circolazione di saperi, relazioni economiche, ecc.), ma anche tematiche scevre da una prospettiva eurocentrica. In questo senso CoSMICA è in rapporto con organismi di ricerca maghrebini, come il Laboratoire Diraset dell’Università di Tunisi, e ha preso parte, dal 2006 al 2010, al progetto di ricerca internazionale Traces, désir de savoir et volonté d’être: revendications d’identité méditerranéenne. Des lieux et des stratégies de la mémoire, XIXe-XXIe siècles, realizzato nel quadro del Programma di sostegno alla cooperazione per la ricerca in scienze umane e sociali tra il Maghreb e la Francia del ministero degli Affari esteri francese (2006-2009).
CoSMICA è inoltre inserita in reti di studio e ricerca nazionali quali la Società per gli Studi sul Medio Oriente (SeSaMO), l’Associazione per gli Studi Africani in Italia (ASAI) ed attualmente coinvolta nel PRIN 2010-11 Stato, pluralità, cambiamento in Africa con un gruppo di ricerca su Minoranze e stati-nazione nell’Africa mediterranea.
Periodici sono i seminari, i convegni, le giornate di studio e le presentazioni di libri che sono abitualmente seguite dalla pubblicazione di volumi collettanei. Nel 2011 è stato avviato un ciclo di seminari sulle rivolte e le transizioni nel mondo arabo che è divenuto un appuntamento ricorrente aperto al coinvolgimento di colleghi di altri settori disciplinari. In collaborazione con politologi e sociologi del Dipartimento, CoSMICA  ha preso poi parte al progetto EUDEM – Jean Monnet Information and Research Activity on EU Foreign Policy and Democracy Promotion, occupandosi dei processi di democratizzazione nell’Africa mediterranea e in particolare del ruolo dei media.
L’obiettivo di promuovere la conoscenza è perseguito anche attraverso viaggi di studio con studenti nei paesi del Nord Africa. Dal settembre 2012 al febbraio 2013 CoSMICA ha lavorato al coordinamento scientifico del progetto di cooperazione, finanziato dalla Delegazione dell’Unione europea a Tunisi, De l’histoire orale à YouTube. Récits de la province tunisienne et générations face à face.

Membri
Giornate di studio e seminari
Progetti di ricerca e attività internazionali
Pubblicazioni

Ultima modifica: 
03/11/2018 - 17:55