SCIENZA DELL’AMMINISTRAZIONE E TEORIA DELLE ORGANIZZAZIONI

Anno accademico 2019/2020 - 2° anno

Modalità di svolgimento dell'insegnamento

L'esame sarà scritto - domande a risposta multipla


Prerequisiti richiesti

superamento dell'esame di sociologia


Frequenza lezioni

non obbligatoria


Contenuti del corso

Il corso verterà sull'analisi della Pubblica Amministrazione siaa dal punto di vista teorico che empirico


Testi di riferimento

Zan S., 201. Le organizzazioni complesse. Logiche d'azione dei sistemi a legame debole. Carocci: Roma

D'Amico R. 2008. L'analisi della pubblica amministrazione. volumi 1 e 2, Milano: Franco Angeli



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1Le organizzazioni complesseD'Amico 2008 
2Il processo evolutivoD'Amico 2008 
3Fattori organizzativiD'Amico 2008 
4Scienza dell'amministrazione come disciplina pluraleD'Amico 2008 
5L'approccio sistemicoD'Amico 2008 
6Il pluralismo delle prospettiveD'Amico 2008 
7La prospettiva burocraticaD'Amico 2008 
8Oltre la burocrazia razionale legaleD'Amico 2008 
9La prospettiva organizzativaD'Amico 2008 
10Dal concetto al sistemaZan 2011 
11Le caratteristiche strutturaliZan 2011 
12Le caratteristiche comportamentaliZan 2011 
13Le dimensioni unitarieZan 2011 
14La governanceZan 2011 
15Implicazioni e prospettiveZan 2011 

VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Modalità di verifica dell'apprendimento

Prova scritta - domande a risposte multiple e Prova orale


Esempi di domande e/o esercizi frequenti

Cosa prevede il modello pluralista?

Quali sono le prospettive d'analisi delle politiche pubbliche?