STORIA MODERNA

Anno accademico 2016/2017 - 1° anno

Obiettivi formativi

  • LO STATO E L'AMMINISTRAZIONE (XVI-XVII SECOLO)
    Il programma propone un’informazione storica generale, ed un approfondimento particolare delle questioni storiografiche più rilevanti. Particolare attenzione verrà dedicata alle storie nazionali ed al quadro complessivo della storia europea ed extraeuropea.

  • GLI STATI E LE RIFORME (XVIII SECOLO).
    Conoscenza adeguata degli argomenti e dei modelli interpretativi aggiornati .

Prerequisiti richiesti

  • GLI STATI E LE RIFORME (XVIII SECOLO).

    capacità critiche nella lettura e nella ricerca bibliografica, riuscire a leggere e interpretare testi di media complessità, saper collegare eventi e processi storici


Frequenza lezioni

  • GLI STATI E LE RIFORME (XVIII SECOLO).

    tre lezioni a settimana


Contenuti del corso

  • GLI STATI E LE RIFORME (XVIII SECOLO).

    Le Riforme del Settecento,la Riv. Americana,la riv. Francese, la riv. Industriale, Napoleone Bonaparte, il Congresso di Vienna.


Testi di riferimento

  • GLI STATI E LE RIFORME (XVIII SECOLO).

    1D. Ligresti, Storia moderna (secoli XVI-XVIII), Maimone, Catania 2014.
    2F. Benigno, L’età moderna dalla scoperta dell’America alla Restaurazione, Laterza, Roma-Bari, 2005.
    3Storia moderna, Manuali Donzelli, Roma 1998

     


    4Approfondimento A. De Francesco, L’Italia di Bonaparte. Politica,statualità e nazione nella penisola tra due rivoluzioni (1796-1812), Utet, Torino,2011.


Programmazione del corso

GLI STATI E LE RIFORME (XVIII SECOLO).
 *ArgomentiRiferimenti testi
1*riforme del Settecento ,rivoluzione francese,rivoluzione americana, 1D. Ligresti, Storia moderna (secoli XVI-XVIII), Maimone, Catania 2014. 2F. Benigno, L’età moderna dalla scoperta dell’America alla Restaurazione, Laterza, Roma-Bari, 2005. 3Storia moderna, Manuali Donzelli, Roma 1998 4Approfondimento A. De Francesco 
2*saper contestualizzare gli avvenimenti  
3*conoscere le date relative agli argomenti studiati 
* Conoscenze minime irrinunciabili per il superamento dell'esame.

N.B. La conoscenza degli argomenti contrassegnati con l'asterisco è condizione necessaria ma non sufficiente per il superamento dell'esame. Rispondere in maniera sufficiente o anche più che sufficiente alle domande su tali argomenti non assicura, pertanto, il superamento dell'esame.

VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • LO STATO E L'AMMINISTRAZIONE (XVI-XVII SECOLO)

    O e S

  • GLI STATI E LE RIFORME (XVIII SECOLO).

    esami finali orali con domande sui principali temi al fine di esaminare le capacità critiche e di effettuare collegamenti


Esempi di domande e/o esercizi frequenti

  • GLI STATI E LE RIFORME (XVIII SECOLO).

    Rivoluzione francese: es. quali furono le tre rivoluzioni che si verificarono nell'estate del 1789 in Francia?

    Il Riformismo asburgico

    Le contraddizioni del dispotismo illuminato