LINGUA TEDESCA PER LE SCIENZE POLITICHE E SOCIALI

Anno accademico 2017/2018 - 1° anno

Prerequisiti richiesti

Questo modulo è concepito per studenti principianti senza alcuna esperienza nell'ambito dell'apprendimento della lingua tedesca. Non è richiesta alcuna competenza pregressa in lingua tedesca.


Frequenza lezioni

È consigliata.


Contenuti del corso

1. Fonetica ed ortografia

2. Vocabolario di base e modelli più comuni di formazione della parola

3. Frase affermativa, domanda, imperativo

4. Verbi: infinito, indicativo presente, preterito, participio passato, imperativo

5. Collocazione del verbo nella frase

6. Verbi ausiliari, modali, separabili e non.

7. Numeri cardinali ed ordinali

8. Temi: Famiglia, Paesi dell'Unione europea, Lavoro ed impresa, Ufficio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Abilità di scrittura, lettura, ascolto e conversazione a livello elementare.

Abilità di capire brevi testi scritti ed ascoltati riguardanti la vita quotidiana.

Abilità di formulare le domande e risposte in aeree di bisogno immediato o su temi familiari.

Abilità di scrivere brevi testi sulla vita quotidiana ( famiglia, hobby, studio, vacanze, occupazione, etc.)

Padronanza di un vocabolario base ( colloquiale e formale )

Abilità di interagire in modo molto semplice.


Testi di riferimento

1. A. Buscha, S.Szita, Begegnungen A1+ , Integriertes Kurs- und Arbeitsbuch, Schubert-Verlag, Leipzig 2013

2. G. Motta, Grammatik direkt neu, Grammatica tedesca con esercizi, Loescher editore, Torino 2014

3. V. Vannuccini, F. Predazzi, Piccolo viaggio nell'anima tedesca, Feltrinelli Editore, Milano 2004



VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Modalità di verifica dell'apprendimento

Scritto ed orale