ANALISI DEL LINGUAGGIO POLITICO

Anno accademico 2019/2020 - 2° anno

Modalità di svolgimento dell'insegnamento

POLITICA E COMUNICAZIONE
MODULO 1
Lezioni frontali

POPULISMO E LINGUAGGIO POPULISTA
MODULO 2
Lezioni frontali


Prerequisiti richiesti

POLITICA E COMUNICAZIONE
Nessuno

POPULISMO E LINGUAGGIO POPULISTA
Nessuno


Frequenza lezioni

POLITICA E COMUNICAZIONE
Non obbligatoria

POPULISMO E LINGUAGGIO POPULISTA
Non obbligatoria


Contenuti del corso

POLITICA E COMUNICAZIONE
MODULO 1
- Campo della comunicazione politica. Storia e teoria; modelli e definizioni
- Prospettive contemporanee: mediatizzazione della politica; modelli di interazione media-politica; linguaggi, rituali e simboli;
- Politici, media e cittadini: attori politici; campagne elettorali; mezzi di informazione; cittadino elettore; effetti su atteggiamento e voto.

POPULISMO E LINGUAGGIO POPULISTA
MODULO 2
- Che cos'è il populismo; il populismo nel mondo
- Populismo e mobilitazione; il leader populista
- Populismo e democrazia; cause e risposte


Testi di riferimento

POLITICA E COMUNICAZIONE
Mazzoleni G. (2010) LA comunicazione politica, Bologna: Il Mulino

POPULISMO E LINGUAGGIO POPULISTA
Mudde C. e Kaltwasser C. (2020) Populismo. Una breve introduzione, Milano: Mimesis

Programmazione del corso

POLITICA E COMUNICAZIONE
Riferimenti testi Argomenti
Mazzoleni G. (2010) La comunicazione politica. Cap. 1 La comunicazione politica. Storia e teoria
Mazzoleni G. (2010) La comunicazione politica. Cap 2 Modelli e definizioni
Mazzoleni G. (2010) La comunicazione politica. Cap 3-4 Mediatizzazione della politica; modelli di interazione media-politica
Mazzoleni G. (2010) La comunicazione politica. Cap 5 Linguaggi, rituali, simboli
Mazzoleni G. (2010) La comunicazione politica. Cap 6 e 8 Attori politici e mezzi di informazione
Mazzoleni G. (2010) La comunicazione politica. Cap 9 e 7 Cittadino elettore e campagne elettorali
Mazzoleni G. (2010) La comunicazione politica. Cap 10 Effetti della comunicazione su atteggiamenti e comportamento di voto
POPULISMO E LINGUAGGIO POPULISTA
Riferimenti testi Argomenti
Mudde C. e Kaltwasser C. (2020) Populismo. Prefaz e cap. 1 Che cos'è il populismo
Mudde C. e Kaltwasser C. (2020) Populismo Cap 2 Il populismo nel mondo
Mudde C. e Kaltwasser C. (2020) Populismo. Cap 3 Populismo e mobilitazione
Mudde C. e Kaltwasser C. (2020) Populismo. Cap 4 Il leader populista
Mudde C. e Kaltwasser C. (2020) Populismo. Cap 5 Populismo e democrazia
Mudde C. e Kaltwasser C. (2020) Populismo. Cap 6 Cause e risposte


Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1POLITICA E COMUNICAZIONE 
2La comunicazione politica. Storia e teoriaMazzoleni G. (2010) La comunicazione politica. Cap. 1 
3Modelli e definizioniMazzoleni G. (2010) La comunicazione politica. Cap 2 
4Mediatizzazione della politica; modelli di interazione media-politicaMazzoleni G. (2010) La comunicazione politica. Cap 3-4 
5Linguaggi, rituali, simboliMazzoleni G. (2010) La comunicazione politica. Cap 5 
6Attori politici e mezzi di informazioneMazzoleni G. (2010) La comunicazione politica. Cap 6 e 8 
7Cittadino elettore e campagne elettoraliMazzoleni G. (2010) La comunicazione politica. Cap 9 e 7 
8Mazzoleni G. (2010) La comunicazione politica. Cap 10Effetti della comunicazione su atteggiamenti e comportamento di voto 
9POPULISMO E LINGUAGGIO POPULISTA 
10Che cos'è il populismoMudde C. e Kaltwasser C. (2020) Populismo. Prefaz e cap. 1 
11Il populismo nel mondoMudde C. e Kaltwasser C. (2020) Populismo Cap 2 
12Populismo e mobilitazioneMudde C. e Kaltwasser C. (2020) Populismo. Cap 3 
13Il leader populistaMudde C. e Kaltwasser C. (2020) Populismo. Cap 4 
14Populismo e democraziaMudde C. e Kaltwasser C. (2020) Populismo. Cap 5 
15Cause e risposteMudde C. e Kaltwasser C. (2020) Populismo. Cap 6 

VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Modalità di verifica dell'apprendimento

POLITICA E COMUNICAZIONE
Orale

POPULISMO E LINGUAGGIO POPULISTA
Orale

Gli studenti frequentanti (presenza minima ad almeno 14 lezioni su 21), iscritti entro le prime due settimane del corso a una lista gestita dal docente, potranno integrare il voto dell'esame finale con presentazioni in aula individuali o di gruppo. Una decisione sulla fattibilità e modalità delle presentazioni sarà presa la prima settimana del corso sulla base del numero dei frequentanti.