Pedagogia generale e prospettive interculturali

Anno accademico 2019/2020 - 1° anno - Curriculum Curriculum unico / L-39

Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Lezioni frontali e discussioni/dibattiti con gli studenti, anche con l'ausilio di audiovisivi e/o documenti integrativi, sollecitazione alla riflessione e alla partecipazione attiva.


Prerequisiti richiesti

Conoscenza delle tematiche socioculturali di base, abitudine alla"lettura" in chiave critica e alla riflessione sulla realtà educativa e culturale. Metodologia di studio aperta allo spunto critico e all'approfondimento interdisciplinare.


Frequenza lezioni

Frequenza non obbligatoria. Le lezioni si terranno nei giorni Lunedì-martedì-mercoledì dalle ore 8:00 alle 10:00 a partire dal


Contenuti del corso

- Cos'è la pedagogia e qual è il suo campo di azione;

- epistemologie di riferimento;

- Analisi e signficati dei costrutti istruzione, educazione e formazione;

- L'educazione civica da Washburne, Aldo Moro fino alle normative del XXI secolo;

- La politica come partecipazione attiva.

- il rapporto tra la pedagogia e l'ecologia: l'importanza dell'educazione alla sostenibilità e l'attenzione alle politiche ambientali;

- La pedagogia interculturale e l'educazione all'alterità. L'importanza delle differenze in ottica di convivenza pacifica.

- L'importanza della pedagogia interculturale e dell'educazione interculturale come strumenti di emancipazione.

- I curricoli interculturali e la figura del docente nella scuola della complessità

- La musica come strumento pienamente interculturale per favorire il dialogo e l'integrazione


Testi di riferimento

Testi in programma per il corso:

1- Mulè P., I Processi formativi, le nuove frontiere dell’educazione e la democrazia. Questioni pedagogiche, Pensa Multimedia, Lecce 2014

2 - Annino A., La cittadinanza attiva nella ricerca educativa, Ragazzi In volo, Catania 2012

3 - Annino A., La cittadinanza planetaria nell’ottica della pedagogia critica, Anicia, Roma 2013

4 - La scuola di Barbiana, Lettera a una professoressa, Libreria Editrice Fiorentina, Firenze 2010

 

Letture consigliate per un approfondimento della disciplina:

- Agostino Portera, Manuale di pedagogia interculturale, Laterza, Roma-Bari 2017

- Francesco De Bartolomeis, La ricerca come antipedagogia, Laterza, Roma 1969;

- Marco Aime, Eccessi di culture, Einaudi, Torino 2001;

- Franco Cambi, Incontro e dialogo. Prospettive della pedagogia interculturale, Carocci, Roma 2012;

- Mariangela Giusti, Teorie e metodi di pedagogia interculturale, laterza, Roma 2017;

- Davide Giacalone, RiCostituente, Rubbettino, Cosenza 2018;

- Massimiliano Fiorucci, Marco Catarci, eds., Intercultural Education in the European Context: Theories, Experiences , challenges, Routledge, London-New York 2017;

- Jaghdish Gundara, The Case for Intercultural Education in a Multicultural World, Mosaic Press, London 2015;



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1Cos'è la pedagogia e qual è il suo campo di azione. Le ragioni della riflessione pedagogica; 14 ottobre 2019, h 8-10Annino A., La cittadinanza attiva nella ricerca educativa, Ragazzi In volo, Catania 2012 
2La questione del'educazione alla democrazia. Analisi e signficati dei costrutti istruzione, educazione e formazione; 15 ottobre 2019, h 8-10Annino A., La cittadinanza attiva nella ricerca educativa, Ragazzi In volo, Catania 2012 
3Le origini della parola democrazia e i suoi sviluppi.La riflessione pedagogica sull'educazione civica e la socialità come esperienza pienamente formativa; 16 ottobre 2019, h 8-10Annino A., La cittadinanza attiva nella ricerca educativa, Ragazzi In volo, Catania 2012 
4L'educazione al civismo e alla convivenza nell'Italia del Secondo Dopoguerra: il cammino da Washburne, Moro, fino alla l. 169/2008. Un richiamo alla l.92/2019. 21 ottobre 2019, h. 8-10Annino A., La cittadinanza attiva nella ricerca educativa, Ragazzi In volo, Catania 2012 

VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Modalità di verifica dell'apprendimento

Prova scritta da completarsi in 120 minuti sugli argomenti del programma complessivo, composta da n.3 quesiti a risposta "aperta" e n. 6 quesiti a risposta multipla.


Esempi di domande e/o esercizi frequenti

- Origini della parola "democrazia"

- I modelli pedagogici prevalenti nello studio interculturale

- La questione del problematicismo pedagogico

- La questione dell'educazione civica in Italia

- I significati del multiculturalismo

1) L’educazione civica nei programmi di Ermini e di Moro: riferimenti normativi e particolarità.
2) Lo spazio dell’incontro: campo di utilizzo e come si articola.
3) La formazione come azione noetica.
- La pedagogia è scienza o disciplina?;

- L’Intercultura nella scuola;

- John Dewey e la classe come laboratorio di democrazia;

- Il termine “educazione” ;
- Il PECUP previsto dalla l.53/2003