PRINCIPI E METODI STATISTICI

Anno accademico 2019/2020 - 2° anno

Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Lezioni frontali, raccolta dati da fonti ufficiali, esercitazioni su fogli di calcolo e risoluzione di problemi applicativi


Prerequisiti richiesti

Conoscenze di logica e matematica a livello della scuola secondaria superiore.


Frequenza lezioni

Fortemente consigliata con costante controllo su esercizi svolti in aula ed in orario di ricevimento per accedere alle verifiche periodiche


Contenuti del corso

Inferenza statistica - Stima dei parametri – Stima dei parametri su una singola popolazione e confronti fra due popolazioni - Verifica d’ipotesi su una singola popolazione e confronti fra due popolazioni - Test su dati di frequenza, sulla bontà dell’adattamento e analisi delle tabelle di contingenza – Inferenza sul modello di regressione lineare.


Testi di riferimento

G. Cicchitelli, P. D'Urso, M. Minozzo (2018), Statistica. Principi e Metodi (3a edizione), Pearson - Prentice Hall, Milano,



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1Origine ed evoluzione della Statistica - La Statistica e le sue funzioni - I fenomeni di massa - Variabili e mutabili - I livelli di misurazione - Distribuzioni statistiche semplici - Rilevazioni statistiche - Densità di frequenza - Rappresentazioni tabulari e grafiche - Misure di tendenza centrale - Misure di variabilità – Concentrazione - Indici di forma – Costanti caratteristiche – Numeri indici.1. G. Cicchitelli, P. D'Urso, M. Minozzo (2018), Statistica. Principi e Metodi (3a edizione), Pearson - Prentice Hall, Milano, cap. 1-8 
2Misure delle relazioni tra due variabili - Relazioni lineari - La probabilità - Distribuzioni di probabilità e variabili aleatorie discrete - Distribuzioni di probabilità e variabili aleatorie continue – Tecniche di campionamento e distribuzioni campionarie.G. Cicchitelli, P. D'Urso, M. Minozzo (2018), Statistica. Principi e Metodi (3a edizione), Pearson - Prentice Hall,, cap. 9-17 
3Inferenza statistica - Stima dei parametri – Stima dei parametri su una singola popolazione e confronti fra due popolazioni - Verifica d’ipotesi su una singola popolazione e confronti fra due popolazioni - Test su dati di frequenza, sulla bontà dell’adattamento e analisi delle tabelle di contingenza – Inferenza sul modello di regressione lineare.G. Cicchitelli, P. D'Urso, M. Minozzo (2018), Statistica. Principi e Metodi (3a edizione), Pearson - Prentice Hall, Milano, cap. 18-22. 

VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Modalità di verifica dell'apprendimento

La prova scritta è obbligatoria e prevede la risoluzione di problemi e domande obbligatorie a risposta aperta.

La prova d’esame s’intende superata se lo studente ottiene alla prova scritta una valutazione non inferiore a 18/30. La prova orale potrà essere richiesta dallo studente al fine di migliorare la valutazione giá ottenuta alla prova scritta.


Esempi di domande e/o esercizi frequenti

Domande ed esercizi suglii argomenti indicati nella programmazione.