ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI SOCIALI

Anno accademico 2017/2018 - 3° anno - Curriculum Curriculum unico / L-39

Prerequisiti richiesti

  • ASSETTO ORGANIZZATIVO DEI SERVIZI SOCIALI: IL RUOLO DELL'ASSISTENTE SOCIALE NEI SERVIZI ALLA PERSONA

    Nessun prerequisito specifico richiesto

  • LA PROGRAMMAZIONE DEI SERVIZI ALLA PERSONA: DINAMICHE ORGANIZZATIVE NEI SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI E SOCIO-SANITARI

    Nessun prerequisito specifico richiesto.


Frequenza lezioni

  • ASSETTO ORGANIZZATIVO DEI SERVIZI SOCIALI: IL RUOLO DELL'ASSISTENTE SOCIALE NEI SERVIZI ALLA PERSONA

    La frequenza delle lezioni del corso di organizzazione dei servizi sociali è obbligatoria nella misura di due/terzi del monte ore.

  • LA PROGRAMMAZIONE DEI SERVIZI ALLA PERSONA: DINAMICHE ORGANIZZATIVE NEI SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI E SOCIO-SANITARI

    La frequenza delle lezioni del corso di organizzazione dei servizi sociali è obbligatoria nella misura di due/terzi del monte ore.


Contenuti del corso

  • ASSETTO ORGANIZZATIVO DEI SERVIZI SOCIALI: IL RUOLO DELL'ASSISTENTE SOCIALE NEI SERVIZI ALLA PERSONA

    Il contesto organizzativo dei servizi alle persone. Le organizzazioni. La cultura organizzativa. Le organizzazioni di servizi alle persone. Il servizio sociale e le organizzazioni: istituzioni pubbliche e Terzo settore. Il servizio sociale e la libera professione. Miglioramento qualitativo, processi valutativi e stili di lavoro nel servizio sociale. Il ruolo e le funzioni dell’assistente sociale nelle realtà organizzative istituzionali.

  • LA PROGRAMMAZIONE DEI SERVIZI ALLA PERSONA: DINAMICHE ORGANIZZATIVE NEI SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI E SOCIO-SANITARI

    Il lavoro sociale; il ruolo dell’operatore; il processo di lavoro; la divisione del lavoro; la gestione delle incertezze; il coordinamento; la rete dei servizi; la matrice organizzativa; la valutazione.

    La rete dei servizi alle persone; il sistema integrato di interventi e servizi sociali; la rete dei servizi per: anziani, disabili, bambini, adolescenti e famiglie, contrasto alla povertà ed esclusione sociale, servizi ad elevata integrazione.


Testi di riferimento

  • ASSETTO ORGANIZZATIVO DEI SERVIZI SOCIALI: IL RUOLO DELL'ASSISTENTE SOCIALE NEI SERVIZI ALLA PERSONA

    Gui L. – Organizzazione e servizio sociale – Carocci editore 2009 (cap. 1-10 )

  • LA PROGRAMMAZIONE DEI SERVIZI ALLA PERSONA: DINAMICHE ORGANIZZATIVE NEI SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI E SOCIO-SANITARI

    Toniolo Piva P. – I servizi alla persona - Carocci editore (cap. 1 - 9 )
    Franzoni F., Anconelli M. – La rete dei servizi alla persona – Carocci editore (cap. 1 - 9 )


Programmazione del corso

ASSETTO ORGANIZZATIVO DEI SERVIZI SOCIALI: IL RUOLO DELL'ASSISTENTE SOCIALE NEI SERVIZI ALLA PERSONA
 ArgomentiRiferimenti testi
1Cosa si intende per organizzazione 
2Attività organizzativa nei servizi sociali 
3Organizzazioni e istituzioni 
4Potere nelle organizzazioni 
5Ambiguità, incertezza e gestione del conflitto nelle organizzazioni 
6Cultura organizzativa 
7Miglioramento organizzativo 
8Il servizio sociale nelle istituzioni pubbliche e nel Terzo settore 
9Servizio sociale e libera professione 
10Stili di lavoro e processi valutativi nelle organizzazioni di servizi  
LA PROGRAMMAZIONE DEI SERVIZI ALLA PERSONA: DINAMICHE ORGANIZZATIVE NEI SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI E SOCIO-SANITARI
 ArgomentiRiferimenti testi
1Concetto e caratteristiche del lavoro sociale 
2Ruolo dell'operatore 
3Processo di lavoro 
4Divisione del lavoro 
5Gestione delle incertezze 
6Coordinamento 
7Rete dei servizi 
8Matrice organizzativa 
9Valutazione 
10Sistema integrato di interventi e servizi sociali 
11Servizi per anziani 
12Servizi per bambini, adolescenti e famiglie 
13Servizi per disabili 
14Servizi per poveri ed esclusi 
15Servizi ad elevata integrazione 
16Legislazione sociale di riferimento (ad es lex 833/78; lex 328/00; lex 180/78 etc.) 

VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • ASSETTO ORGANIZZATIVO DEI SERVIZI SOCIALI: IL RUOLO DELL'ASSISTENTE SOCIALE NEI SERVIZI ALLA PERSONA

    Orale.

  • LA PROGRAMMAZIONE DEI SERVIZI ALLA PERSONA: DINAMICHE ORGANIZZATIVE NEI SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI E SOCIO-SANITARI

    Orale.