Daniela Fisichella

Ricercatrice di DIRITTO INTERNAZIONALE [IUS/13]
Email: fisidan@unict.it daniela.fisichella@unict.it
Orario di ricevimento: Lunedì dalle ore 10.00 alle 11.30


Curriculum Vitae

Cognome FISICHELLA
Nome DANIELA
Nazionalità Italiana
Università di Catania Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali (DSPS),
Via Vittorio Emanuele II, 49
piano 1, stanza 4 - 95131 Catania

Tel. (ufficio): (..) 39 95 7347203

Email: fisidan@unict.it; dfisichella.unict@gmail.com


Posizione attuale:
Ricercatore di Diritto Internazionale
Ricercatore a tempo indeterminato di Diritto Internazionale (IUS/13) all’Università di Catania dal mese di dicembre 1998. Tiene corsi di Diritto Internazionale, Diritto dell’Unione europea, Organizzazione Internazionale in Corsi di studio triennali e, precedentemente, al Corso di laurea quadriennale in Scienze Politiche, sede di Catania, nonché presso la sede decentrata di Caltanissetta, poi disattivata. Insegna Diritto europeo del Mercato interno e dell’energia, insegnamento integrato impartito dal Corso di laurea Magistrale in Internazionalizzazione delle Relazioni Commerciali (IRC). Dall’a.a. 2018/2019, insegna in lingua inglese nel corso integrato di International Human Rights Law al Corso di laurea Magistrale in Global Politics and Euro-Mediterranean Relations (GLOPEM) e tiene il corso libero su Diritto delle Organizzazioni internazionali e diritti individuali negli Obiettivi delle Nazioni Unite di Sviluppo Sostenibile al Corso di laurea Magistrale in Management della Pubblica Amministrazione. Relatore di numerose tesi di laurea triennali e magistrali, è anche tutor didattico per il tirocinio obbligatorio e titolare di accordi Erasmus per mobilità internazionale.

Istruzione e Formazione:
1989, 29 settembre Laurea in Scienze Politiche, Università di Catania, con la votazione di 110/110 cum laude, discutendo una tesi in Diritto dell’Unione europea sul ruolo del Parlamento europeo nella procedura di cooperazione istituita dall’Atto Unico europeo (AUE) nel 1986.
1989 borsa di studio assegnata dal Ministero italiano degli Affari esteri per la partecipazione ad un corso estivo (3 settimane) di Diritto internazionale pubblico in lingua inglese, all’Accademia di Diritto Internazionale dell’Aja, Peace Palace, Paesi Bassi.
1990 gennaio-giugno (6 mesi), immatricolazione alla Facoltà di Diritto dell’Università di Leiden, Paesi Bassi, per frequentare le lezioni dei corsi universitari in lingua inglese di Diritto Internazionale Pubblico, Diritto Internazionale dei Diritti Umani, Diritto delle Organizzazioni Internazionali, Diritto della Comunità Economica Europea. Rilascio dell’attestato che certifica la regolarità della frequenza e gli esami superati, con votazione riportata.
1990 borsa di studio erogata dal CIFE (Centro Internazionale Federalismo Europeo) per partecipare ad un corso estivo in lingua francese (1 mese, dall’1 al 31 agosto) ad Aosta (Italia) sul Federalismo europeo.
1992-1995 Dottorato in Diritto internazionale all’Università di Bari (Italia).
1996, 28 febbraio Discussione all’Università di Roma della tesi di dottorato su Telecomunicazioni internazionali e trasmissione diretta via satellite, redatta sotto la supervisione del Prof. L. Sico, Università di Napoli, Italia.
Durante il triennio di dottorato, la ricerca è stata svolta con periodi frequenti presso istituti di Università straniere: Heidelberg, Germania, al Max Planck Institute for Comparative Public Law and International Law; Londra, Regno Unito, all’University College (UCL); L’Aja, Paesi Bassi, Peace Palace Library.
1998 borsa di studio assegnata su selezione per partecipare al corso in lingua francese della sessione estiva, tenuta in lingua inglese e francese, su Legal Implications of Global Telecommunications/Incidences juridiques des télécommunications globales, all’Accademia di Diritto internazionale dell’Aja, Centre for Studies and Research, L’Aja, Paesi Bassi.
Dal 2001 al 2006, attività didattiche di formazione presso la comunità terapeutica La Grazia e centro studi De Risio, Caltagirone (Catania), nell’ambito di attività di counselling per la formazione di mediatori culturali.
1996-1999: attività di formazione impartita nell’ambito del Corso di preparazione per la carriera diplomatica e le altre carriere internazionali, Università di Catania, Direttore responsabile Prof.ssa N. Boschiero.
Dal 2009 in poi, attività didattiche e di formazione presso l’ente UniOne, centro professionale di formazione riconosciuto dalla Regione Sicilia, con sede a Catania. Tali attività sono state condotte presso l’Università di Catania, l’Università Kore di Enna e presso istituti d’istruzione superiore presenti in Sicilia e Calabria, al fine di formare studenti di varie facoltà accademiche e liceali per la partecipazione a NMUN, National Model United Nations, una simulazione dei lavori dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, originariamente tenuta al Palazzo di Vetro a New York, sede dell’Organizzazione delle Nazioni Unite e poi estesa a numerose altre sedi. La cooperazione con l’ente UniOne è regolare e si articola anche in un’attività didattica e formativa svolta nell’ambito di programmi finanziati a UniOne dall’Unione europea, soprattutto nei settori di istruzione, formazione, gioventù. Nel 2016 M.E.D.E.U.Y.M, Making Empowerment Drawing European Youth Model and Youth Participation in Structured Dialogue; nel 2017 I.T.Y.I., International Training for Youth Integration. La collaborazione con l’ente UniOne prevede anche la partecipazione alla selezione degli studenti partecipanti ai progetti, il coordinamento delle tematiche di lavoro, l’orientamento allo sviluppo di abilità, anche linguistiche, in ambito diplomatico.
Nel 2017 è stata componente della Commissione di esami per l’abilitazione alla professione forense, presso il distretto della Corte di Appello di Catania.
2018, 11 e 18 gennaio, Laboratorio di Comunità e Partecipazione realizzato in collaborazione con Action Aid, due lezioni sull’Agenda 2030 e l’Obiettivo 11 di Sviluppo sostenibile.
2017, 2018, 2019 selezionata dall’Accademia di Diritto Europeo (Europäische Rechtsakademie, ERA) a Treviri, Germania, per la frequenza di seminari tenuti in lingua inglese e riservati a professori universitari e ricercatori in ambito giuridico:
- 29 e 30 maggio 2017, Current Reflections on EU Anti-Discrimination Law
- 27 e 28 novembre 2017, Current Reflections on EU Gender Equality Law
- 26 e 27 marzo 2018, seminario in lingua inglese e francese su Legal Capacity for Persons with Disabilities
- 11 e 12 giugno 2018, Current Reflections on EU Anti-Discrimination Law
- 19 e 20 novembre 2018, Current Reflections on EU Gender Equality Law

- 25 e 26 marzo 2019, EU Disability Law and the UNCRPD – Employment and Social Protection of Persons with Disabilities

- 3 e 4 giugno 2019, Current Reflections on EU Anti-Discrimination Law

- 2 e 3 dicembre 2019, Current Reflections on EU Gender Equality Law
Rilascio dell’attestato di frequenza per la partecipazione ad ogni seminario.

Da febbraio a giugno 2019, partecipazione su selezione al progetto di Ateneo “Staff development per docenti senior”, nell’ambito delle iniziative d’Ateneo per la formazione dei docenti universitari. Rilascio dell’attestato di frequenza.
Dal 3 settembre all’1novembre 2019 all’Università Federale di Santa Catarina (UFSC), Florianopolis, Brasile, per attività di ricerca e didattica nell’ambito del progetto europeo “Kant in South America” (KANTINSA), MSCA-RISE-2017 - Marie Skłodowska-Curie Research and Innovation Staff Exchange (RISE) n. 777786.
2020, 31 gennaio e 11 febbraio, Kantinsa, Univ. di Catania, Transfer of knowledge tra i partecipanti al progetto presenti a Unict.
2020, 20 febbraio, con il Prof. B. Andò lezione al Dottorato di ricerca in Scienze Politiche dell’Università di Catania: “Diritto globale ed indicatori in ambito giuridico: le prospettive del comparatista e dell’internazionalista”.

Tra i principali settori di interesse e ricerca: le libertà di circolazione del mercato unico europeo, la rule of law internazionale ed europea, la cittadinanza europea, i diritti sociali nell’Unione europea, la politica estera e di sicurezza comune dell’Unione europea, disabilità e diritto internazionale, migrazioni, diritto internazionale e diseguaglianza.


Partecipazione a conferenze internazionali recenti in qualità di relatore:

29 ottobre 2019, relatore alla Conferenza “A Fragmentaçao do Direito Internacional e o papel da União Europeia e América Latina” nell’ambito del Modulo Jean Monnet CCJ/UFSC, Florianopolis, Brasile.
10-12 aprile 2019, WECCS Crash Course: Welcome to Europe, my Country, my City, my School, con la relazione “Managing migration out of emotions: an assessment of the rule of law”.
22 ottobre - 3 novembre 2018, Project Eurasia, Revitalizing European Studies Across Asian Universities. 26 ottobre, Training activity: EU Law/Law and Practices of European Institution Courts.
I Convegno di Studi su Diritti, Storie, Geografie e Media, UDHR’ 70/What Remains, 10 dicembre 2018, Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Catania.
Convegno annuale della Società Italiana di Scienza Politica (SISP), 6-8 settembre 2018, Università di Torino, con due relazioni: “L’Unione Europea alla ricerca di fattori d’integrazione: lo status di cittadinanza come elemento identitario in una societá multipla”, Sezione 12, Politica e politiche dell’Unione europea, Panel 12.1, Globalizzazione della cittadinanza e strategia sovranazionale dei nuovi trattati (I);
“La pressione migratoria nell’Unione europea. Istanze di sicurezza e garanzie di tutela dei diritti umani in un sistema integrato di gestione dei flussi”, Sezione 12, Politica e politiche dell’Unione europea, Panel 12.5, “Human Mobility” e governo dei flussi migratori: le politiche italiane e dell’Unione Europea tra vincoli interni e vincoli esterni (I).

Convegno annuale dell’ECPR (European Consortium for Political Research), 22-25 agosto 2018, Università di Amburgo (Germania), con due relazioni: “Legitimacy and Effectiveness of UN Security Council in Today’s International Society”, Sezione S37, International Political Theory, Panel P240, Issues in International Legitimacy;
“European Union Foreign and Security Policy Facing Internal Upheavals and Hybrid Threats: Can Security Needs Improve European Identity?”, Sezione S29, Global Constraints, External Crises, Internal Challenges: What Future for the EU’s Security?, Panel P143, EU Security and Defence: Discussing its Future.

Convegno annuale dell’ECPR (European Consortium for Political Research), 6-9 settembre 2017, Università di Oslo (Norvegia), con una relazione su “European Union Citizenship and 'Tourism of Welfare': Challenging European Social Rights in Time of Enduring Crisis”, Sezione S23, Unione europea, Panel P272, Policy Change in EU;
Panel Chair del Panel P183, International Law and Legitimacy: From General Principle to Specific Applications, Sezione 29, International Political Theory.
Conferenza internazionale su La salute riproduttiva in un contesto giuridico pluralista (Reproductive Health in a Pluralist Legal World), 30-31 marzo 2017, Facoltà di Giurisprudenza, Università di Santiago de Compostela (Spagna), con una relazione su “Reproductive Health in a Comprehensive Framework: the World Health Organisation's Definition of Infertility as a Disability, between Physical Impairments and Social Determinants of Health”.
Conferenza europea delle scienze sociali e comportamentali (European Conference on Social and Behavioral Sciences) promossa dall’Associazione Internazionale sulla Ricerca delle Scienze Sociali (International Association of Social Science Research: IASSR), 25-28 gennaio 2017, Università di Catania, con una relazione su “"Inequality" as a Keyword for Understanding International Community Assets in the 21st Century: Changing Patterns in Social Sciences and International Law”.

Convegno annuale della Società Italiana di Scienza Politica (SISP), dal 15 al 17 settembre 2016, Università di Milano, con due relazioni: “Confini dell’Unione Europea e azioni strategiche: democrazia, rule of law e promozione della pace in una dimensione geopolitica senza frontiere”, Sezione 1, Democrazia e democratizzazioni (Democracy and Democratization), Panel 1.2, War and democracy at the EU borderline;
“Good news from the EU Global Strategy? A lexicon to cope with swift transformations, from theory to practice”, Sezione 8, Relazioni internazionali (International Relations), Panel 8.4a, The quest for a new EU global strategy: Between theory and practice.

Conferenza Internazionale sulla Demenza Vascolare, 30 giugno-2 luglio 2016, Valencia (Spagna), con una relazione su “United Nations and World Health Organization engagement in treating global mental health, with a special focus on vascular dementia”.
Conferenza internazionale presso l’Università di Catania, Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, 23 maggio 2015: Rule of Law and Global Economy: The Relevance of Fundamental Rights in Market Practices, con una relazione su “La funzione interpretativa del diritto come superamento della sovranità statale”.
Conferenza internazionale presso l’Università di Catania, Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, 12 dicembre 2014: Oltre la cittadinanza – La condizione giuridica degli stranieri nell’ordinamento europeo, con una relazione su “Operazioni di salvataggio SAR e flussi migratori massicci e sistematici: quali margini di sovranità statale?”.


Pubblicazioni recenti:
“European Union Citizenship and “Tourism of Welfare”: Challenging European Social Rights in Times of Enduring Crisis.”, Il diritto dell’Unione europea, 2018, fasc, 3, 467-523.
“Inequality” as a keyword to understand international community assets in 21st century: changing patterns in social sciences and international law”, H. Arslan, M. A. Icbay, A.-A. Dragoescu, Current Perspectives in Social Sciences, IASSR, E-BWN, Bialystock, Poland, 2017, 277-285
“United Nations and World Health Organisation Engagement in Treating Global Mental Health, with a Special Focus on Dementia”, Journal of Alzheimer’s Disease & Parkinsonism, 2017, 7:4
“Salvataggio in mare e flussi migratori intensi e sistematci: quali margini di sovranità statale nelle operazioni search and rescue?, Mediterranean Journal of Human Rights, Aracne, 2016, 227-258
“Il fenomeno del regionalismo nello sviluppo attuale delle organizzazioni internazionali tra globalizzazione e sovranità statale”, Studi in onore di Augusto Sinagra, Aracne 2013, 631-664.










visualizza le pubblicazioni
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
ANNO ACCADEMICO 2019/2020


ANNO ACCADEMICO 2018/2019


ANNO ACCADEMICO 2017/2018


ANNO ACCADEMICO 2016/2017


ANNO ACCADEMICO 2015/2016

Clicca qui per pubblicare un avviso