DIRITTO DELL'IMPRESA E TRIBUTARIO INTERNAZIONALE

Anno accademico 2018/2019 - 1° anno

Obiettivi formativi

  • COMPARATIVE LAW

    Introduzione alla comparazione giuridica: strumenti e metodologie. Disamina degli elementi essenziali dell’accordo contrattuale nella contract law inglese.

  • IMPRESE E SOCIETA'

    Studio degli istituti fondamentali del diritto commerciale.

  • DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE E DELL'U.E.

    Studio degli istituti fondamentali del diritto tributario internazionale e del diritto tributario europeo.


Modalità di svolgimento dell'insegnamento

  • COMPARATIVE LAW

    Lezioni frontali e discussioni in aula di sentenze pronunciate da corti inglesi in materia di formazione del contratto.

  • IMPRESE E SOCIETA'

    Lezioni frontali, seminari, casi e questioni

  • DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE E DELL'U.E.

    Lezioni frontali, seminari, studio e discussione di casi


Prerequisiti richiesti

  • COMPARATIVE LAW

    Richiesta la conoscenza delle nozioni essenziali di contratto (e dei suoi elementi costitutivi), obbligazione, diritti reali.

  • IMPRESE E SOCIETA'

    Conoscenza delle nozioni fondamentali del contratto.

  • DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE E DELL'U.E.

    nessuno


Frequenza lezioni

  • COMPARATIVE LAW

    La frequenza non è obbligatoria, ma è fortemente consigliata.

  • IMPRESE E SOCIETA'

    consigliata

  • DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE E DELL'U.E.

    consigliata ma non obbligatoria. Gli studenti frequentanti saranno esaminati principlamente sugli argomenti trattati a lezione


Contenuti del corso

  • COMPARATIVE LAW

    Durante il corso, nell'ambito della common law inglese si soffermerà l'attenzione sul ruolo giocato dall'autonomia privata nella circolazione della ricchezza. A tal fine, verranno analizzati in classe taluni leading cases in materia di formazione dell'accordo contrattuale in cui sono in discussione le condizioni alle quali le manifestazioni di volontà siano idonee a produrre effetti obbligatori. La disamina dei percorsi argomentativi seguiti dalle corti a margine di controversie vertenti su problemi di formazione dell'accordo consentirà di riflettere sulle differenze concettuali e di approccio alla tematica proprie del diritto inglese rispetto alla tradizione privatistica italiana di matrice codicistica.

  • IMPRESE E SOCIETA'

    Le fonti del diritto commerciale. Gli imprenditori. La pubblicità e l’organizzazione dell’impresa. Impresa collettiva e impresa sociale. La società semplice. La società in nome collettivo. La società in accomandita semplice. La società per azioni: la struttura finanziaria e la struttura organizzativa. Lo scioglimento e la liquidazione.

  • DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE E DELL'U.E.

    Le competenze dell’Unione Europea in materia fiscale e in particolare, attraverso la giurisprudenza della Corte, la rilevanza delle libertà fondamentali riconosciute nei trattati istitutivi, della normativa in materia di aiuti di stato, e della Convenzione Europea dei diritti dell'uomo

    Principi del diritto tributario internazionale; le norme, sia domestiche che convenzionali, che intendono evitare la doppia imposizione e l’elusione e l’evasione tributaria internazionale


Testi di riferimento

  • COMPARATIVE LAW

    1) per gli studenti non frequentanti: Schmitthoff, The law and practice of international trade, Sweet and Maxwell, 2012, pp.1¬165;261-276; 2) agli studenti frequentanti saranno indicati specifici materiali di studio nel corso delle lezioni.

  • IMPRESE E SOCIETA'

    Manuale di diritto commerciale a cura di Marco Cian, Giappichelli, 2018, pag. 11-69; 259-517; 563-576, 589-591.

  • DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE E DELL'U.E.

    Cordeiro Guerra Diritto tributario internazionale Cedam, 2016 Pag.1-23. 33-44, 63-88, 95-108, 115-152, 159 - 177, 185 - 230, 249 - 281, 321- 339, 363 - 414, 485 - 556

    In alternativa, per la parte di diritto tributario internazionale, si suggerisce P. Pistone, Diritto tributario internazionale, Torino 2017, pagine 3-30, 55-105, 107-132, 134-148, 157-161, 165-264. Per la parte di diritto tributario europeo, è in corso di pubblicazione il relativo volume di P. Pistone.

    Si suggerisce un codice di diritto tributario, per es. A. CARINCI, Codice ragionato breve per lo studio del diritto tributario, Torino, Giappichelli, 2018

    Per gli studenti che vogliono consultare un testo in lingua inglese si suggerisce M. LANG, Introduction to the law of double taxation conventions, IBFD, 2013, e per la parte di diritto tributario europeo P. BORIA, European tax law, Milano, Giuffrè, 2014 (disponibile anche in lingua italiana,Boria, Diritto tributario Europeo, Giuffrè, 2017).


Programmazione del corso

COMPARATIVE LAW
 ArgomentiRiferimenti testi
1per i non frequentanti: Special trade terms; formation of contracts; performance of the contract; acceptance; frustrationMURRAY-HOLLOWAY-TIMSON-HUNT, Schmitthoff. The law and practice of international trade, Sweet and Maxwell, 2012, pp.1¬165 
2per i non frequentanti: Factoring; Forfeiting; International financial leasingMURRAY-HOLLOWAY-TIMSON-HUNT, Schmitthoff. The law and practice of international trade, Sweet and Maxwell, 2012, pp.261-276. 
3per i frequentanti: corso monografico su Formation of contract in the English lawMateriali forniti a lezione 
41) The historical roots of the enforceability of contract: giorno 5 novembre 2018 dalle 10 alle 12materiali forniti a lezione 
52) The theory of stare decisiva: ratio decidendi and obiter dictum: giorno 6 novembre 2018 dalle 10 alle 12 
IMPRESE E SOCIETA'
 ArgomentiRiferimenti testi
11. L'imprenditore. L'imprenditore agricolo e l'imprenditore commerciale.Manuale di diritto commerciale, pag. 11-69 
22. La nozione di società. La società semplice.Manuale di diritto commerciale, pag. 259-289, 339-341. 
33. La società in nome collettivo e la società in accomandita semplice.Manuale di diritto commerciale, pag. 291-338 
44. La società per azioni: la costituzione e la struttura finanziariaManuale di diritto commerciale, pag. 343-428 e pag. 589-591 
55.La società per azioni: la struttura organizzativa.Manuale di diritto commerciale, pag. 431-517 
66.Lo scioglimento e la liquidazione della società per azioni Manuale di diritto commerciale, pag. 563-576 
DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE E DELL'U.E.
 ArgomentiRiferimenti testi
1Le competenze dell’Unione Europea in materia fiscale Cordeiro Guerra Diritto tributario internazionale capitolo settimo 
2la rilevanza delle libertà fondamentali riconosciute nei trattati istitutivi, Cordeiro Guerra Diritto tributario internazionale capitolo settimo 
3La normativa in materia di aiuti di stato la Cedu e il diritto tributarioCordeiro Guerra Diritto tributario internazionale capitolo sesto e settimo 
4Principi del diritto tributario internazionale; le norme, sia domestiche che convenzionali, che intendono evitare la doppia imposizione e l’elusione e l’evasione tributaria internazionaleCordeiro Guerra Diritto tributario internazionale, capitolo primo, secondo, terzo, quarto e quinto 
5modello Ocse e normativa italianaCordeiro Guerra Diritto tributario internazionale capitoli ottavo e nono 
6Collaborazione nell'attività conoscitiva e riscossione e tutela del contribuenteCordeiro Guerra Diritto tributario internazionale capitoli sesto, decimo, undicesimo e dodicesimo 

VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • COMPARATIVE LAW

    L'esame sarà svolto in forma orale.

  • IMPRESE E SOCIETA'

    esame orale

  • DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE E DELL'U.E.

    esame orale


Esempi di domande e/o esercizi frequenti

  • COMPARATIVE LAW

    Postal rule;tenders;auction sales; enforcement of an agreement; form of the acceptance;acceptance in unilateral contracts; will theory; concept of consideration. Le domande appena considerate sono da intendersi come mere esemplificazioni, che in alcun modo esauriscono l'ambito delle possibili questioni su cui lo studente può essere invitato a riflettere e rispondere nel corso dell'esame.

  • IMPRESE E SOCIETA'

    L’imprenditore agricolo.

    Il piccolo imprenditore.

    Morte del socio.

    Conferimenti in natura nella spa

    L’invalidità delle delibere assembleari.

    La responsabilità degli amministratori.

  • DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE E DELL'U.E.

    antisovrano

    libertà e diritto tributario

    aiuti di stato

    convenzione europea e diritto tributario

    prinicpi di diritto tributario internazionale

    modello ocse

    residenza

    collaborazione nell'attività di riscossione

    scambio di informazioni