HUMAN RIGHTS IN THE HISTORY OF POLITICAL THOUGHT

Anno accademico 2021/2022 - 2° anno

Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Il corso, che si compone di 3 parti (9 CFU), inizia dalla storia dei diritti naturali occidentali del secolo XVII, con riferimenti anche a epoche antecedenti, e termina con i recenti dibattiti di età contemporanea. Particolare enfasi, nella seconda e terza parte del corso, è attribuita alle dichiarazioni dei diritti dell'uomo e del cittadino, all'UDHR che ha celebrato il suo 70 ° anniversario qualche anno orsono, fino a toccare temi di grande attualità quale il rapporto tra diritti umani e Green New Deal. Nonostante dei diritti umani si continui a discutere e a dibattere, la loro lunga storia è stata spesso non sufficientemente analizzata e a volte persino dimenticata. I diritti umani piuttosto che essere considerati un fenomeno del ventesimo secolo, come alcuni autori affermano, possono rappresentare anche quel punto massimo di sviluppo raggiunto dalla legge e dal diritto naturale occidentale nonché un importante e peculiare momento di transizione verso le più recenti nozioni di diritti umani. Il corso è strutturato in lezioni frontali con presentazioni PPT, workshop, dibattiti in classe e simulazioni.


Prerequisiti richiesti

Nessuno


Frequenza lezioni

Obbligatoria


Contenuti del corso

Nell'ambito dei processi di globalizzazione e di crescente interdipendenza tra stato, società e mercato, questo insegnamento consentirà allo studente di comprendere il percorso storico evolutivo che ha segnato il passaggio dai concetti di legge naturale e diritto naturale a quello più specificatamente universale di diritti umani. Gli studenti saranno in grado di individuare continuità e mutamenti relativi ai dibattiti e alle rivendicazioni in particolare sui cosiddetti diritti di prima e seconda generazione e cioè sui diritti politici e sociali comparsi e affermatisi in una sfera temporale che abbraccia l'età moderna e contemporanea. Esplorando le modalità con cui tali diritti siano stati storicamente affermati, negati, giustificati, difesi e disattesi, l'obiettivo ultimo è quello di riuscire ad applicare le varie teorie e interpretazioni studiate a problemi concreti della politica globale tra cui il rapporto tra diritti umani e democrazia. Al termine di questo corso gli studenti avranno acquisito una comprensione e una prospettiva di analisi critica sulla storia delle rivendicazioni dei diritti umani che consentirà loro di poter meglio comprendere le influenze del passato che hanno contribuito all'elaborazione di documenti sui diritti umani redatti in epoche più recenti.


Testi di riferimento

  1. Maurice Cranston, Are there any Human Rights? Daedalus, vol. 112, n.4, Human Rights, 1983.
  2. Lynn Hunt, Inventing Human Rights - A History, W W Norton &Co, 2008.
  3. Lynn Hunt, The French Revolution and Human Rights, Bedford Books of St. Martin's Press, 1996.
  4. Leonard Krieger, Kant and the Crisis of Natural law, Journal of the History of Ideas, University of Pennsylvania Press, 1965.
  5. Stephen P. Marks, From the "single confused page" to the "Decalogue for six billion persons": The Roots of the UDHR in the French Revolution, Human Rights Quarterly,1998.
  6. Samuel Moyn, The Last Utopia - Human Rights in History, Harward University Press, 2012 (paperback edition)
  7. John B. Noone, Rousseau's Theory of Natural Law as a Conditional, Journal of the History of Ideas, 1972.
  8. Brian Tierney, Natural Law and Natural Rights: Old problems and recent Approaches, pubblished on line by Cambridge University Press, 2009.
  9. Richard Tuck, Natural Rights Theories : Their Origin and Development, Cambridge University Press, 1981.
  10. Mark Tunik, John Locke and the Right to bear arms, History of Political Thought, 2014.


Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1History of Human Rights or Human Rights in History? An introduction to HRS. Moyn 
2Are there any Human Rights?M. Cranston  
3Natural Law and Natural Rights: old problems and recent approachesB. Tierney 
4Hugo Grotius: Human Nature and the Ethics of WarR. Tuck 
5Natural laws and natural rights in T. HobbesR. Tuck  
6John Locke and the right to bear armsM. Tunick  
7Natural law and the rights of the citizens in RousseauJ.B. Noone 
8Kant and the crisis of Natural LawL. Krieger 
9Human Rights and the Enlightment:Declaring RightsL.Hunt 
10The French Revolution and Human RightsL. Hunt 
11Olympe De Gouge's Declaration of the Rights of WomanL. Hunt 
12Declaring Rights in America: The U.S Bill of RightsL. Hunt 
13Human Rights as the last utopia?S. Moyn 

VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Modalità di verifica dell'apprendimento

La veriifica dell'apprendimento è articolata in tre momenti: due prove in itinere e una prova finale. La media dei voti riportati dallo studente nelle tre prove costituirà il voto definitivo conseguito per il presente insegnamento. Per la prima prova si richiede allo studente la presentazione di un saggio con supporto PPT su un argomento a scelta tra quelli proposti dal docente. Gli studenti che avranno selezionato lo stesso autore o lo stesso argomento si alterneranno nel ruolo di speaker e discussant simulando i lavori convegnistici internazionali, stimolando così il dibattito in classe. La seconda prova prevede un test scritto con domande aperte su temi scelti dal docente e affrontati durante lo svolgimento delle lezioni. La terza e ultima prova consta di un breve colloquio orale sulla parte conclusiva del corso. Gli studenti che non parteciperanno alle prove dovranno poi redigere un elaborato di 4000 parole da inviare al docente 4 giorni prima della data d'esame su un argomento a scelta tra quelli proposti durante il corso e rispondere a domande orali riguardanti l'intero programma.

The assessement is divided into three parts: two ongoing tests and a final one. The average mark obtained by the students in the three tests constitutes the final grade achieved for this subject. As for the first test, the students are asked to present an essay with PPT support on a topic chosen from those proposed by the professor. The students who select the same author or the same topic will alternate in the roles of speaker and debater simulating international conference work thus stimulating class debates. The second assessment deals with a written test with open-ended questions on topics chosen by the professor and delved into during the lectures. The third and last test consists in a brief interview based on the final part of the course. The students who do not fit these two previous tests, will have to produce a 4,000-word essay on a topic chosen from those proposed by the professor. They will also have to answer oral questions regarding the entire course syllabus.


Esempi di domande e/o esercizi frequenti

- Are Human Rights an inheritance to preserve or an invetion to remake?

- Which is the relationship between Natural Law and Natural Rights?