VALUTAZIONE DEL RENDIMENTO ISTITUZIONALE E DEL PERSONALE

Anno accademico 2016/2017 - 1° anno

Obiettivi formativi

  • METODOLOGIA DELLA RICERCA POLITICA E SOCIALE
    Il modulo verte sulle principali metodologie di ricerca e le modalità attraverso cui analizzare i principali fenomeni socio-politici.
  • L'ANALISI DEL RENDIMENTO
    Il corso consente di definire concettualmente e quantificare, direttamente e indirettamente, le performance delle principali organizzazioni che caratterizzano il sistema politico istituzionale italiano.
  • LA VALUTAZIONE DEL PERSONALE
    Occorre evidenziare che elementi di natura psicologica, pedagogica, culturale e normativa hanno ridefinito nell’ultimo decennio la questione della valutazione del personale a livello nazionale ed europeo, modificando profondamente i compiti e le funzioni del personale delle P.A. e dei dirigenti all’interno dei cambiamenti introdotti dal decentramento amministrativo che si caratterizza per essere un impianto ordinamentale e organizzativo di tipo sussidiario (nel senso della sussidiarietà sia verticale che orizzontale). In concomitanza a tale cambiamento, si collocano gli orientamenti psicologici, pedagogici e le normative circa la questione della valutazione e certificazione delle competenze al fine di elevare la qualità delle prestazioni erogate e dei servizi offerti.

    Obiettivi didattici specifici da far raggiungere sono:

    - Conoscere gli strumenti che consentono di individuare le specifiche attitudini e competenze, analizzando la personalità dei candidati, alla costante ricerca dei migliori talenti e delle migliori propensioni, per uno specifico ruolo o una determinata posizione di lavoro;
    - Analizzare gli effettivi utilizzi di questi strumenti nelle imprese, per coglierne punti di forza e ambiti dì miglioramento;
    - riflettere sui singoli strumenti sia sul piano dei fondamenti teorici che su quello degli strumenti operativi che possono consentirne una migliore applicazione;
    - apprendere la prospettiva strategica che dà la possibilità di creare valore attraverso il lavoro di ogni persona.

Prerequisiti richiesti

  • METODOLOGIA DELLA RICERCA POLITICA E SOCIALE

    Lo studente dovrebbe aver sostenuto gli esami di sociologia e statistica

  • L'ANALISI DEL RENDIMENTO

    Lo studente dovrebbe aver sostenuto gli esami di sociologia e statistica

  • LA VALUTAZIONE DEL PERSONALE

    Conoscenze di base in Sociologia delle organizzazioni e Scienze dell'amministrazione.


Frequenza lezioni

  • METODOLOGIA DELLA RICERCA POLITICA E SOCIALE

    Non è obbligatoria

  • L'ANALISI DEL RENDIMENTO

    Non è obbligatoria

  • LA VALUTAZIONE DEL PERSONALE

    Non obbligatoria ma consigliata


Contenuti del corso

  • METODOLOGIA DELLA RICERCA POLITICA E SOCIALE

    Il paradigma

    Le teorie

    Concetti, indicatori e variabili

    Le tavole di contingenza

  • L'ANALISI DEL RENDIMENTO

    Il capitale sociale e il rendimento delle istituzioni

  • LA VALUTAZIONE DEL PERSONALE

    Il modulo intende illustrare le principali strategie di gestione delle risorse umane, concentrandosi, nello specifico, sulla valutazione del personale. Tale aspetto si propone di garantire il funzionamento corretto di un’organizzazione, motivare le persone al suo interno e supportarne i percorsi di crescita personale e professionale; inoltre, saranno affrontate le tematiche relative al comportamento degli individui nelle organizzazioni, dall’ingresso in azienda alla valutazione, passando attraverso la selezione, l’analisi e la progettazione del lavoro, la formazione e la valorizzazione delle persone.


Testi di riferimento

  • METODOLOGIA DELLA RICERCA POLITICA E SOCIALE

    PIERGIORGIO CORBETTA
    Metodologia e tecniche della ricerca sociale
    ISBN: 9788815252135 pag. 644 Anno di pubblicazione: 2014
    Bologna: Il Mulino

  • L'ANALISI DEL RENDIMENTO

    Putnam, R. 1997. La tradizione civica nelle regioni italiane, Milano: Mondadori

  • LA VALUTAZIONE DEL PERSONALE

    Gabrielli G., Profili S., Organizzazione e gestione delle risorse umane, Isedi, 2016

    (capitoli 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 14, 16)


Programmazione del corso

METODOLOGIA DELLA RICERCA POLITICA E SOCIALE
 *ArgomentiRiferimenti testi
1*I paradigmiPIERGIORGIO CORBETTA Metodologia e tecniche della ricerca sociale ISBN: 9788815252135 pag. 644 Anno di pubblicazione: 2014 Bologna: Il Mulino 
2*teorie, concetti, indicatori e variabiliPIERGIORGIO CORBETTA Metodologia e tecniche della ricerca sociale ISBN: 9788815252135 pag. 644 Anno di pubblicazione: 2014 Bologna: Il Mulino 
3*le tavole di contingenzaPIERGIORGIO CORBETTA Metodologia e tecniche della ricerca sociale ISBN: 9788815252135 pag. 644 Anno di pubblicazione: 2014 Bologna: Il Mulino 
L'ANALISI DEL RENDIMENTO
 *ArgomentiRiferimenti testi
1*Il concetto di capitale socialePutnam, R. 1997. La tradizione civica nelle regioni italiane, Milano: Mondadori 
2*le trasformazioni economiche del Sud e Nord ItaliaPutnam, R. 1997. La tradizione civica nelle regioni italiane, Milano: Mondadori 
3*le istituzioni politichePutnam, R. 1997. La tradizione civica nelle regioni italiane, Milano: Mondadori 
4*metodi di valutazione delle istituzioni e del loro rendimentoPutnam, R. 1997. La tradizione civica nelle regioni italiane, Milano: Mondadori 
LA VALUTAZIONE DEL PERSONALE
 *ArgomentiRiferimenti testi
1*Il comportamento degli individui nelle organizzazioniGabrielli G., Profili S., Organizzazione e gestione delle risorse umane, Isedi, 2016 
2*Analisi e progettazione del lavoroGabrielli G., Profili S., Organizzazione e gestione delle risorse umane, Isedi, 2016 
3*Pianificazione e ricercaGabrielli G., Profili S., Organizzazione e gestione delle risorse umane, Isedi, 2016 
4*Selezione, valutazione e valorizzazione del personaleGabrielli G., Profili S., Organizzazione e gestione delle risorse umane, Isedi, 2016 
5*La formazioneGabrielli G., Profili S., Organizzazione e gestione delle risorse umane, Isedi, 2016 
6*Sistemi di ricompense e politiche retributiveGabrielli G., Profili S., Organizzazione e gestione delle risorse umane, Isedi, 2016 
7*La valorizzazione delle diversitàGabrielli G., Profili S., Organizzazione e gestione delle risorse umane, Isedi, 2016 
8*Sviluppare le competenze per il people managementGabrielli G., Profili S., Organizzazione e gestione delle risorse umane, Isedi, 2016 
* Conoscenze minime irrinunciabili per il superamento dell'esame.

N.B. La conoscenza degli argomenti contrassegnati con l'asterisco è condizione necessaria ma non sufficiente per il superamento dell'esame. Rispondere in maniera sufficiente o anche più che sufficiente alle domande su tali argomenti non assicura, pertanto, il superamento dell'esame.

VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • METODOLOGIA DELLA RICERCA POLITICA E SOCIALE

    Questionario a risposta multipla

  • L'ANALISI DEL RENDIMENTO

    Orale

  • LA VALUTAZIONE DEL PERSONALE

    Orale.


Prove in itinere

  • LA VALUTAZIONE DEL PERSONALE

    Durante le lezioni saranno svolte delle esercitazioni con valenza di prova in itinere.


Prove di fine corso

  • METODOLOGIA DELLA RICERCA POLITICA E SOCIALE

    La prova è superata se lo studente risponde esattamente ad almeno 18 domande su 30. Il voto finale sarà dato dalla media dei votti ottenuti ai due moduli d'insegnamento.

  • L'ANALISI DEL RENDIMENTO

    Discussione sul testo d'esame

  • LA VALUTAZIONE DEL PERSONALE

    Nessuna.


Esempi di domande e/o esercizi frequenti

  • METODOLOGIA DELLA RICERCA POLITICA E SOCIALE

    Cosa s'intende per variabile?

     

    Qual è la differenza tra indice ed indicatore?

  • L'ANALISI DEL RENDIMENTO

    Qual è il metodo di analisi utilizzato da Putnam?

     

    Cos' è il rendimento istituzionale e come si misura?

  • LA VALUTAZIONE DEL PERSONALE

    Non è possibile individuare ed elencare serie prestabilite di "domande frequenti", circostanza questa che invoglierebbe alcuni studenti a centrare la preparazione solo su ciò che sarebbe indicato formalmente. In sede di esame, la valutazione sarà dunque centrata su domande di base ed altre di approfondimento sugli argomenti indicati all'interno del Syllabus.

    Si espongono i criteri di valutazione che vengono seguiti per l'esame:

    • Adeguatezza di espressione in merito ai contenuti ed al metodo
    • Ampiezza della consapevolezza tematica e correttezza lessicale
    • Capacità di rielaborare le conoscenze
    • Capacità di approfondimento critico