DIRITTO AMMINISTRATIVO ITALIANO E COMPARATO

Anno accademico 2018/2019 - 1° anno

Obiettivi formativi

  • DIRITTO AMMINISTRATIVO

    Obiettivo dell'insegnamento è consentire allo studente di orientarsi rispetto alle tematiche tradizionalmente più rilevanti, come in quelle attualmente più controverse del diritto amministrativo.

  • DIRITTO PUBBLICO COMPARATO

    Percorsi di costruzione dell’ordinamento in assenza di codificazione: il caso inglese. Funzione pubblica e diritto dell'amministrazione in Inghilterra.Formazione del giurista: corti e accademia.


Modalità di svolgimento dell'insegnamento

  • DIRITTO AMMINISTRATIVO

    LF/LS L'insegnamento si svolgerà attraverso lezioni frontali e seminari partecipati, con eventuali esercitazioni.

  • DIRITTO PUBBLICO COMPARATO

    Lezioni frontali.


Prerequisiti richiesti

  • DIRITTO AMMINISTRATIVO

    Conoscenza degli elementi fondamentali del diritto amministrativo, in tema di organizzazione e di attività, con specifico riferimento al procedimento amministrativo ed alla legge 7 agosto 1990 n. 241 (e succ. modif.)

  • DIRITTO PUBBLICO COMPARATO

    Gli studenti dovranno possedere le nozioni fondamentali di diritto pubblico e di diritto privato.


Frequenza lezioni

  • DIRITTO AMMINISTRATIVO

    Non è obbligatoria, ma fortemente consigliata, perchè consente un approccio più consapevole agli istituti del diritto amministrativo.

  • DIRITTO PUBBLICO COMPARATO

    La frequenza non è obbligatoria, ma fortemente consigliata.


Contenuti del corso

  • DIRITTO AMMINISTRATIVO

    Specfica attenzione sarà dedicata all'approfondimento delle tematiche attinenti il procedimento amministrativo, nonchè agli argomenti di più rilevante attualità (ed utiltà formativa), anche in chiave comunitaria e comparata.

  • DIRITTO PUBBLICO COMPARATO

    Il corso mira ad approfondire alcuni tratti distintivi del modello angloamericano di common law, sotto il profilo del sistema delle fonti e dei formanti costitutivi, al fine di valutarne le peculiarità rispetto alla civil law. L'assunto da cui il corso muove è che civil e common law rappresentano due versioni distinte di una tradizione giuridica sostanzialmente unitaria: la "tradizione giuridica occidentale". Il punto d'incontro fra le due versioni è costituito dalla cd. certezza del diritto. La dimensione primaria della "certezza" del diritto può cogliersi nella funzione di limite - da esso assolta - al potere pubblico e ai poteri privati; l'effettività di tale limite dipende in primo luogo dalla prevedibilità dell'esito delle controversie incardinate a tutela dei diritti individuali. La "certezza" del diritto, inscritta nel DNA di civil e common law, è però declinata diversamente nelle rappresentazioni cristallizzate della loro genealogia. Diversi sono i soggetti ai quali è demandato in via primaria il perseguimento dell'obiettivo della "certezza" del diritto: in civil law il legislatore, in common law i giudici. Da qui la distinta fisionomia dei rispettivi sistemi delle fonti del diritto. Nel corso, sarà posta in discussione la perdurante vitalità di questa consolidata rappresentazione quale paradigma di comprensione del presente (ad esempio, attraverso l'analisi dell'interazione fra giudici e dottrina nel diritto inglese attuale).


Testi di riferimento

  • DIRITTO AMMINISTRATIVO

    Parte generale (a scelta):

    1) AA.VV., Istituzioni di diritto amministrativo, Giappichelli, Torino 2017

    2) M.A. Sandulli (a cura di), Principi e regole dell'azione amministrativa, Milano, Giuffrè, 2018

    Parte speciale

    3) L. Torchia, La dinamica del diritto amministrativo, Il Mulino, Bologna 2018

  • DIRITTO PUBBLICO COMPARATO

    Ugo Mattei, Il modello di common law, Giappichelli, 2018.


Programmazione del corso

DIRITTO AMMINISTRATIVO
 ArgomentiRiferimenti testi
1parte generale su attività amministrativa1) Istituzioni di diritto amministrativo, Giappichelli, Torino 2017 
2parte generale su attività amministrativa2) Principi e regole dell'azione amministrativa, Giuffrè, Milano 2017 
3parte speciale su temi monografici3) La dinamica del diritto amministrativo, Il Mulino, Bologna, 2017 
DIRITTO PUBBLICO COMPARATO
 ArgomentiRiferimenti testi
1L’evoluzione istituzionale del modello angloamericano. Giorno / data U.Mattei, Il modello di Common Law, Giappichelli, 2018, pp.1-29 
2L’evoluzione culturale del modello angloamericano. Giorno/ dataU.Mattei, Il modello di Common Law, Giappichelli, 2018, pp. 31-43 
3L’educazione giuridica e i generi letterari. Giorno/dataU.Mattei, Il modello di Common Law, Giappichelli, 2018, pp.43 -58 
4L’evoluzione istituzionale del diritto inglese Giorno/DataU.Mattei, Il modello di Common Law, Giappichelli, 2018, pp.59 -117 
5L’evoluzione istituzionale del diritto statunitense Giorno/DataU.Mattei, Il modello di Common Law, Giappichelli, 2018, pp.119 - 176 
6La teoria del precedente Giorno/DataU.Mattei, Il modello di Common Law, Giappichelli, 2018, pp. 177-245 
7la consuetudine in civil e common law Giorno/Datamateriali forniti dal docente a lezione 
8codificazione del diritto Giorno/Datamateriali forniti dal docente a lezione 
9 Lla dottrina ed il dialogo con le corti Giorno/DataU Mattei, Il modello di common law, Giappichelli, 2018, pp.247- 279 più materiali forniti dal docente 
10Introduzione al diritto comparatomateriali forniti a lezione 

VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • DIRITTO AMMINISTRATIVO

    S/O Esame finale. Saranno svolte esercitazioni nel corso di apposite lezioni e seminari a beneficio degli studenti.

  • DIRITTO PUBBLICO COMPARATO

    Esami orali.


Esempi di domande e/o esercizi frequenti

  • DIRITTO AMMINISTRATIVO

    procedimentalizzazione, motivazione, silenzio, partecipazione al procedimento, trasparenza, accesso, provvedimento, vizi, autotutela, discrezionalità, espropriazione, responsabilità della p.a., principio di legalità, imparzialità, proporzionalità, sevizi pubblici, privatizzazione.

  • DIRITTO PUBBLICO COMPARATO

    Valore del precedente negli USA e in Uk. Pleading. La lotta fra common law ed equity. il common law federale.Common law e diritto comune. codificazione del common law. restatements. la circolazione del modello di common law nel mondo. Dialogo fra giudici e dottrina in Inghilterra e USA. Le domande appena considerate sono da intendersi come mere esemplificazioni, che in alcun modo esauriscono l'ambito delle possibili questioni su cui lo studente può essere invitato a riflettere e rispondere nel corso dell'esame.