DIRITTO PENALE E CRIMINOLOGIA

Anno accademico 2019/2020 - 2° anno

Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Lezioni frontali


Prerequisiti richiesti

Nessuno


Frequenza lezioni

Non obbligatoria


Contenuti del corso

Dal sistema della vendetta privata a quello delle pene. La scuola del diritto naturale. La codificazione. L’illuminismo e la scuola classica del diritto penale. Le origini della criminologia: la scuola positiva del diritto penale. Il contributo di Padre gemelli. Durkheim e il concetto di anomia. Lo sviluppo della sociologia criminale negli Stati Uniti. La sociologia interazionista della devianza. La teoria dell’etichettamento e le istituzioni totali. I contributi della psicologia e gli studi sull’aggressività. Il carcere. Storia e problematiche della detenzione. L’ordinamento penitenziario. Le alternative alla detenzione.

I delitti contro l'ordine pubblico e di criminalità organizzata. I delitti di istigazione. I delitti associativi, con particolare riferimento all'associazione per delinquere e all'associazione di tipo mafioso. I delitti dei pubblici ufficiali contro la pubblica amministrazione: le nozioni di pubblico ufficiale, di incaricato di pubblico servizio, di esercente un servizio di pubblica necessità; peculato, malversazione, concussione, corruzione, abuso di ufficio, rifiuto e omissione di atti di ufficio. I delitti dei privati contro la pubblica amministrazione.


Testi di riferimento

S. Aleo, Criminologia e sistema penale, II ed., Cedam, Padova, 2011, pp. 1 - 283.

S. Aleo, Dal carcere. Autoriflessione sulla pena, Pacini, Pisa, 2016.

S. Aleo, Istituzioni di diritto penale, Parte speciale, Giuffrè, Milano, 2017, vol. I, pp. 103 - 276.



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1Sistema penale e vendetta privata 
2Dal sistema della vendetta a quello delle pene 
3Diritto penale e banditismo. Il diritto naturale 
4L'illuminismo e la scuola classica del diritto penale 
5Beccaria 
6Kant 
7Romagnosi 
8De Sade 
9Carrara 
10Pagano 
11Le origini della criminologia e la scuola positiva del diritto penale 
12Le statistiche criminali 
13Bovio ed Ellero 
14Lombroso 
15Ferri 
16Turati 
17Garofalo 
18Colajanni 
19Tarde 
20Prins 
21Bonger 
22Ciò che è vivo e ciò che è morto della Scuola classica e della Scuola positiva 
23Pessina e Lucchini 
24Padre Gemelli 
25Durkheim 
26Il problema della responsabilità e l'aumento dei delitti 
27La scuola di Chicago 
28Sutherland e le associazioni differenziali 
29I crimini dei colletti bianchi 
30Merton 
31Cohen 
32La teoria delle bande delinquenti 
33La teoria dell'etichettamento 
34Devianza primaria e secondaria 
35Mead 
36Becker 
37Goffman e le istituzioni totali 
38Matza 
39Chapman 
40La psicoanalisi di Freud 
41Alexander e Staub 
42Frustrazione e aggressività 
43Skinner 
44L'aggressività secondo Lorentz 
45Fromm 
46I delitti contro l'ordine pubblico e di criminalità organizzata 
47Associazione a delinquere 
48Associazione di tipo mafioso 
49Concorso eventuale o esterno nei delitti associativi 
50Convenzione di Palermo 
51Le qualifiche soggettive  
52Peculato 
53Concussione  
54Abuso d'ufficio  
55Rifiuto e omissione di atti d'ufficio  
56Corruzione 
57La normativa anti-corruzione. La legge Severino. 
58Traffico di influenze illecite 
59I delitti dei privati contro la pubblica amministrazione  
60Reazione agli atti arbitrari del pubblico ufficiale  
61I delitti di oltraggio 
62Millantato credito  
63Il carcere 
64Storia e problematiche della detenzione 
65L'ordinamento penitenziario  
66Le alternative alla detenzione 

VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Modalità di verifica dell'apprendimento

Orale


Esempi di domande e/o esercizi frequenti

La scuola classica

La scuola positiva

Kant e Beccaria

Il libero arbitrio

Carrara

I socialisti della cattedra

Lombroso

Ferri

Durkheim e il concetto di anomia

La scuola di Chicago

Le associazioni differenziali

I crimini dei colletti bianchi

La teoria dell'anomia

La delinquenza giovanile

la teoria dell'etichettamento

Le istituzioni totali

Lo stereotipo del criminale

Freud

Alexander e Staub

Frustrazione e aggressività

Lorentz

Fromm

Associazione a delinquere

La legislazione antimafia

Associazione di tipo mafioso

L'aggravante dell'art.7

Concorso esterno in associazione di tipo mafioso

La collaborazione con la giustizia

La Convenzione di Palermo

Le qualifiche soggettive

Il peculato

La concussione

La corruzione

La nuova normativa anti-corruzione

Traffico di influenze illecite

L'abuso d'ufficio

Rifiuto e omissione di atti d'ufficio

Reazione ad atti arbitrari di un pubblico ufficiale

Il carcere

Storia e problematiche della detenzione

L’ordinamento penitenziario

Le alternative alla detenzione