DIRITTO AMMINISTRATIVO E SERVIZI PUBBLICI

Anno accademico 2017/2018 - 1° anno

Prerequisiti richiesti

Lo studio delle modalità di azione delle pubbliche amministrazioni, comprese quelle che assumono la forma del servizio pubblico, richiede quale prerequisito la conoscenza della Carta costituzionale, delle fonti del diritto e del sistema dei diritti fondamentali, con particolare riferimento ai diritti sociali. Riguardo alle fonti del diritto, è richiesta, oltre alla conoscenza delle fonti interne, la conoscenza delle fonti internazionali, in particolare di quelle provenienti dall'Unione europea.


Frequenza lezioni

La frequenza alle lezioni non è obbligatoria, ma vivamente consigliata ai fini di una corretta e più agevole comprensione del manuale.


Contenuti del corso

Il corso di diritto amministrativo è volto alla conoscenza del sistema all'interno del quale opera e si colloca la pubblica amministrazione. Il corso si concentreà innanzitutto sui principi che governano il sistema e guidano la pubblica amministrazone, sia nel suo operare, che nella scelta delle modalità organizzative. Una parte consistente del corso sarà dedicata ai procedimenti e agli atti amministrativi, alle politiche di semplificazione, con una particolare attenzione ai nuovi modelli procedimentali volti a configurare in termini paritari i rapporti tra pubblica amministrazione e cittadino. In quest'ottiva sarà affrontata la tematica dei servizi pubblici, con particolare riguardo ai servizi pubblici locali e ai servizi sociali. Il corso si concentreà sulle nuove modalità di gestione ed erogazione dei servizi pubblici, che vedono una collaborazione tra pubblico e privato, a partire dalla fase della programmazione.


Testi di riferimento

M. CLARICH, MANUALE DI DIRITTO AMMINISTRATIVO, IL MULINO, TERZA EDIZIONE 2017

R. MORZENTI PELLEGRINI, V. MOLASCHI (A CURA DI), MANUALE DI LEGISLAZIONE DEI SERVIZI SOCIALI, GIAPPICHELLI, SECONDA EDIZIONE,2012



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1LA COSTITUZIONETEMISTOCLE MARTINES, DIRITTO COSTITUZIONALE 
2LE FONTI DEL DIRITTOTEMISTOCLE MARTINES, DIRITTO COSTITUZIONALE 
3LE FONTI COMUNITARIETEMISTOCLE MARTINES, DIRITTO COSTITUZIONALE 
4I DIRITTI FONDAMENTALITEMISTOCLE MARTINES, DIRITTO COSTITUZIONALE 

VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame, scritto o orale, sarà rivolto a verificare la conoscenza del programma di studio e la comprensione, da parte dello studente, del sistema a diritto amministrativo, dei principi che lo governano, sia con riferimento alla attività che all'organizzazione.


Prove in itinere

Durante il corso saranno concordate con gli studenti una o più date per le prove in itinere, che verteranno su una parte del programma. Tali verifiche sono riservate esclusivamente ai frequentanti, per i quali il programma si arricchisce del materiale portato a lezione.


Prove di fine corso

Non sono previste prove di fine corso


Esempi di domande e/o esercizi frequenti

I principi costituzionali sull'attività amministrativa

Il procedimento amministrativo

I servizi pubblici e i servizi sociali