ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI SOCIALI

Anno accademico 2015/2016 - 1° anno

Obiettivi formativi

  • LA PROGETTAZIONE ORGANIZZATIVA E L'AZIONE MANAGERIALE
    Il primo modulo mira a fornire conoscenze e competenze metodologiche per la rilevazione dei bisogni e la programmazione di interventi, favorire la conoscenza di ambiti di intervento professionale, oltre a fornire competenze per il trattamento di situazioni di disagio di particolare rilievo sociale.
  • STRUMENTI OPERATIVI D'INTERVENTO ORGANIZZATIVO E DI PROGRAMMAZIONE
    Nel corso del secondo modulo si ritiene fondamentale sostenere lo sviluppo di capacità gestionali e relazionali in contesti istituzionali e dove comunque è prevista la figura professionale dell’assistente sociale specialistica

Contenuti del corso

  • LA PROGETTAZIONE ORGANIZZATIVA E L'AZIONE MANAGERIALE
    L’organizzazione, analisi dei modelli teorici : dalla organizzazione razionale al modello rete. Processi organizzativi– Cultura organizzativa. Flessibilità organizzativa e cambiamento. La post-burocrazie e il nuovo contesto della PA. L’amministrazione di Qualità. Strategia della qualità
    La comunicazione pubblica.
  • STRUMENTI OPERATIVI D'INTERVENTO ORGANIZZATIVO E DI PROGRAMMAZIONE
    La governance dei servizi sociali
    La costruzione di un piano locale.
    Analisi di un Piano locale, criticità e possibilità di miglioramento
    La gestione delle risorse umane e la gestione dei conflitti.
    Re-immaginare il lavoro sociale

Testi di riferimento

  • LA PROGETTAZIONE ORGANIZZATIVA E L'AZIONE MANAGERIALE
    Lavinia Bifulco ,Che cos’è una organizzazione, Roma, Carrocci, 2012
    Franca Olivetti Manoukian, Produrre servizi, lavorare con oggetti immateriali. Bologna, Il Mulino, 2004
    Materiale fornito dal docente
  • STRUMENTI OPERATIVI D'INTERVENTO ORGANIZZATIVO E DI PROGRAMMAZIONE
    Nuovi modelli gestionali
    Strumenti operativi di intervento organizzativo e di programmazione
    Luca Fazzi,, Giovanni Bertin, La governance delle politiche sociali in Italia –Materiale fornito dal docente- Rivista S P U N T I,( Studio APS ) “ Il lavoro di gruppo”,Manoukian , Dangella , Kaneclin, Riccio, Orsenigo, 02-04-2001
    F. OlivettiManoukian , Re-immaginare il Lavoro sociale, I Geki di Animazione Sociale, Torino,2005