POLITICHE SOCIALI E AMMINISTRAZIONE DIGITALE

Anno accademico 2015/2016 - 2° anno

Obiettivi formativi

  • PROFILI SOCIO-GIURIDICI NELLA TRASFORMAZIONE DELL'AZIONE PUBBLICA
    Si prevede l’acquisizione di conoscenze sulle funzioni della comunicazione e sugli attuali sviluppi in materia di azione sociale, politiche sociali e comunicazione pubblica.
  • METODOLOGIE DI ANALISI NELLA COMUNICAZIONE 2.0
    Si prevede l’acquisizione di conoscenze e competenze per la gestione e interpretazione di informazioni legate al flusso comunicativo veicolato dai nuovi media digitali. Particolare attenzione sarà data alla network analysis come strumento per la ricerca sociale. Verranno fornite informazioni sia tecniche che teoriche sull’impiego di freeware disponibili per l’analisi di dati relazionali.

Contenuti del corso

  • PROFILI SOCIO-GIURIDICI NELLA TRASFORMAZIONE DELL'AZIONE PUBBLICA
    Il modulo offre alcune prospettive di analisi sociologica sul tema della comunicazione e del rapporto tra azione e comunicazione in contesti organizzativi complessi. Le politiche sociali costituiscono il terreno d’indagine dei meccanismi di funzionamento dei media e di trasformazione dell’azione pubblica.
  • METODOLOGIE DI ANALISI NELLA COMUNICAZIONE 2.0

    Il modulo si riferisce ai nuovi strumenti teorici e metodologici disponibili per l’analisi delle dinamiche comunicative riproducibili tramite il Web, in particolare riferendosi ai processi comunicativi veicolati attraverso i media digitali. Verranno trattati anche i principali nodi teorici ed etici connessi all’impiego dei new media.


Testi di riferimento

  • PROFILI SOCIO-GIURIDICI NELLA TRASFORMAZIONE DELL'AZIONE PUBBLICA
    LuhmannnN., De Giorgi R., “I media della comunicazione” in Teoria della società pp-61-168
    Luhmann N. “What is communication?” in Theories of distinction. Rediscribing the description of modernity pp. 155-168
    Readings:
    Febbrajo and Harste (ed) Law and Interystemic communication. Understanding structural coupling Ashgate, 2013
    Luhmann N., “Comunicazione e Azione” in Sistemi sociali cap. 4, pp. 251-303
  • METODOLOGIE DI ANALISI NELLA COMUNICAZIONE 2.0

    Bennato D., Sociologia dei media digitali : relazioni sociali e processi comunicativi del web partecipativo Roma ; Bari : GLF editori Laterza, 2011, capp. 2 e 3
    M. Smith, B. Shneiderman, N. Milic-Frayling, E. M. Rodrigues, V. Barash, C. Dunne, T. Capone, A. Perer, E. Gleave, “Analyzing (Social Media) Networks with NodeXL” Copyright is held by the author/owner(s), C&T’09, June 25–27, 2009, University Park, Pennsylvania, USA (articolo disponibile in rete.
    Per approfondimenti: D. L. Hansen, B. Shneiderman and M. A. Smith, Analyzing Social Media Networks with NodeXL. Insights from a Connected World, Elsevier)


Programmazione del corso

METODOLOGIE DI ANALISI NELLA COMUNICAZIONE 2.0
 ArgomentiRiferimenti testi
1Cosa è la computational social science Bennato D., Sociologia dei media digitali : relazioni sociali e processi comunicativi del web partecipativo Roma ; Bari : GLF editori Laterza, 2011, capp. 2 e 3 
2cosa è la Network AnalysisM. Smith, B. Shneiderman, N. Milic-Frayling, E. M. Rodrigues, V. Barash, C. Dunne, T. Capone, A. Perer, E. Gleave, “Analyzing (Social Media) Networks with NodeXL” Copyright is held by the author/owner(s), C&T’09, June 25–27, 2009, University Park, Pennsyl