IGIENE GENERALE E APPLICATA

Anno accademico 2019/2020 - 2° anno

Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Lezioni frontali


Prerequisiti richiesti

nessuno


Frequenza lezioni

Non obbligatorie ma consigliate


Contenuti del corso

LA PROGRAMMAZIONE SANITARIA E L’ORGANIZZAZIONE SANITARIA ITALIANA I fondamenti della Sanità Pubblica. La Programmazione Sanitaria. Il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) dal 1978 a oggi. La struttura del SSN: livello nazionale, livello regionale, livello locale. Le competenze del SSN. I livelli essenziali di assistenza (LEA). Ruolo e responsabilità dell’ assistente sociale nel SSN.
METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA Definizione, obiettivi e strumenti dell’epidemiologia e dell’igiene. Mantenimento della salute. Epidemiologia descrittiva: Obiettivi dell’epidemiologia descrittiva. Determinanti di salute. Fonti di dati e misure di frequenza degli eventi (frequenza assoluta, rapporti, proporzioni, tassi). Incidenza e prevalenza. Indicatori socio-sanitari diretti, indiretti, positivi e negativi. Principali indicatori socio-sanitari. Prevenzione malattie infettive e cronico degenerative. Profilassi malattie infettive , prevenzione primaria, secondaria e terziaria. Epidemiologia analitica: concetto di rischio e relazione causale. Misure di rischio: rischio assoluto, relativo, attribuibile. Studi analitici: trasversali o di prevalenza, caso-controllo o retrospettivi, di coorte o prospettici. Evidence Based Medicine, Revisioni critiche, revisioni sistematiche e meta-analisi PRISMA.

ACCREDITAMENTO E QUALITÀ DELLE STRUTTURE SANITARIE
Rischio clinico, Indicatori sanitari diretti ed indiretti. Evento sentinella. Stesura e organizzazione di progetti di ricerca, di interventi formativi, di interventi educativi e di sostegno del singolo e della comunità per l'autogestione e il controllo dei fattori di rischio e dei problemi di salute


Testi di riferimento

S. BARBUTI, E. BELLELLI, G.M. FARA, G. GIAMMANCO: Igiene. Monduzzi Editore, Bologna.
W. RICCIARDI: “Igiene, Medicina Preventiva, Sanità Pubblica”. Idelson Gnocchi srl, Napoli.
C. MELONI, G. PELISSERO: “Igiene” ed. CEA Ambrosiana



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1I fondamenti della Sanità Pubblica. La Programmazione Sanitaria. Il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) dal 1978 a oggi. La struttura del SSN: livello nazionale, livello regionale, livello locale. Le competenze del SSN. I livelli essenziali di assistenza (LEA). Ruolo e responsabilità dell’ assistente sociale nel SSN.Barbuti, Belelli, Giammanco. Igiene. Monduzzi editoree 
2I fondamenti della Sanità Pubblica. La Programmazione Sanitaria. Il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) dal 1978 a oggi. La struttura del SSN: livello nazionale, livello regionale, livello locale. Le competenze del SSN. I livelli essenziali di assistenza (LEA). Ruolo e responsabilità dell’ assistente sociale nel SSN.Ricciardi. Igiene, medicina preventiva Sanità Pubblica. Idelson Gnocchi editore 
3METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA Definizione, obiettivi e strumenti dell’epidemiologia e dell’igiene. Mantenimento della salute. Epidemiologia descrittiva: Obiettivi dell’epidemiologia descrittiva. Determinanti di salute. Fonti di dati e misure di frequenza degli eventi (frequenza assoluta, rapporti, proporzioni, tassi). Incidenza e prevalenza. Indicatori socio-sanitari diretti, indiretti, positivi e negativi. Principali indicatori socio-sanitari. Prevenzione malattie infettive e cronico degenerative. Profilassi Barbuti, Belelli, Giammanco. Igiene. Monduzzi editore 
4 Epidemiologia descrittiva: Obiettivi dell’epidemiologia descrittiva. Determinanti di salute. Fonti di dati e misure di frequenza degli eventi (frequenza assoluta, rapporti, proporzioni, tassi). Incidenza e prevalenza. Indicatori socio-sanitari diretti, indiretti, positivi e negativi. Principali indicatori socio-sanitari. Prevenzione malattie infettive e cronico degenerative. Profilassi Meloni, Pelissero. Igiene, CEA ambrosiana 
5Evidence Based Medicine, Revisioni critiche, revisioni sistematiche e meta-analisi PRISMA.Ricciardi. Igiene, medicina preventiva Sanità Pubblica. Idelson Gnocchi editore 
6Rischio clinico, Indicatori sanitari diretti ed indiretti. Evento sentinella. Stesura e organizzazione di progetti di ricerca, di interventi formativi, di interventi educativi e di sostegno del singolo e della comunità per l'autogestione e il controllo dei fattori di rischio e dei problemi di salute.Ricciardi. Igiene, medicina preventiva Sanità Pubblica. Idelson Gnocchi editore 
7Rischio clinico, Indicatori sanitari diretti ed indiretti. Evento sentinella. Stesura e organizzazione di progetti di ricerca, di interventi formativi, di interventi educativi e di sostegno del singolo e della comunità per l'autogestione e il controllo dei fattori di rischio e dei problemi di salute.Barbuti, Belelli, Giammanco. Igiene. Monduzzi editore 

VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame scritto e orale


Esempi di domande e/o esercizi frequenti

Definisci cos'è un caso sentinella.

Qual' è l'obiettivo dell'epidemiologia descrittiva.

Indica i fondamentali della Sanità Pubblica.