ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI SOCIALI

Anno accademico 2019/2020 - 2° anno

Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Il corso mira a consolidare le competenze dello studente come esperto, nel campo della gestione e programmazione dei servizi sociali, in grado di progettare, dirigere e valutare un servizio, capace di mettere in atto interventi di politica sociale sia in strutture pubbliche che nell'ambito dei servizi del terzo settore e dell'impresa sociale.Le attività di programmazione e gestione dei servizi alla persona non potrà prescindere da una collaborazione con amministrazioni presenti e competenti sul territorio, favorendo cosi' una concertazione istituzionale e sociale.


Prerequisiti richiesti

Conoscenza delle metodologie del servizio sociale e di progettazione sociale.


Frequenza lezioni

La frequenza non è obbligatoria. non sono previste prove intermedie .

Si prevedono lavori di gruppo e approfondimenti di alcune tematiche in aula attraverso l'analisi di riviste accreditate nel settore sociale e documenti professionali.


Contenuti del corso

Attraverso una analisi circa il significato e le teorie intorno alle organizzazioni, l'allievo è guidato alla conoscenza di esse, individuandone le criticità, i caratteri di flessibilità e di come esse si modificano in relazione all'ambiente esterno, agli obiettivi e al mutamento socio-economico.

Il corso mira, inoltre, a sviluppare le capacità di analisi della mission e vision di una organizzazione, insieme agli obiettivi operativi e alla individuazione e costruzione in ognuna dell'oggetto di lavoro, nonchè della cultura e clima organizzativo

L'attività di management è rivolta a stimolare la riflessione professionale per la costruzione e co-costruzion di un efficace modello di intervento sociale, lasciando spazio all'individuazione di nuovi bisogni sociali emergenti e alla sperimentazione di nuove prassi .


Testi di riferimento

  1. Lavinia Bifulco," Che cosa è una organizzazione," Roma,Carrocci,,2012
  2. FrancaOlivetti Manoukian, "Re-immaginare Il Lavoro sociale" i Gechi di animazione sociale, Torino,2015
  3. Franca Olivetti Manoukian, "Produrre servizi, lavorare con oggetti immateriali",Bologna, Il Mulino,,2004
  4. Luca Fazzi, Giovanni Bertin, " La governance delle politiche sociali", Carrocci,Roma, 2010
  5. RIVISTA SPUNTI, "Il lavoro di gruppo,a cura di aa.vv, Manoukian, Dangella, Kaneclin, Riccio, Orsenigo, 02-04-2001
  6. RIVISTA SPUNTI, "Sofferenze e illusioni nelle organizzazioni", AA:VV Semestrale per la ricerca e azione nelle organizzazioni, n.14,ottobre 2011