COMUNICAZIONE PUBBLICA

Anno accademico 2016/2017 - 1° anno

Obiettivi formativi

  • COMUNICAZIONE, ORGANIZZAZIONI E DECISIONI.

    Definizione teorica degli elementi principali della comunicazione pubblica. Presentare differenti prospettive a confronto

  • METODI E STRUMENTI PER LA GESTIONE E LA COMUNICAZIONE DELLE DECISIONI

    Descrive lo scenario ricco e contraddittorio della comunicazione delle pubbliche amministrazioni in Italia.


Prerequisiti richiesti

  • COMUNICAZIONE, ORGANIZZAZIONI E DECISIONI.

    nessuno

  • METODI E STRUMENTI PER LA GESTIONE E LA COMUNICAZIONE DELLE DECISIONI

    nessuno


Frequenza lezioni

  • COMUNICAZIONE, ORGANIZZAZIONI E DECISIONI.

    si

  • METODI E STRUMENTI PER LA GESTIONE E LA COMUNICAZIONE DELLE DECISIONI

    si


Contenuti del corso

  • COMUNICAZIONE, ORGANIZZAZIONI E DECISIONI.
    • Comunicazione e selezione
    • Comunicazione e società
    • Comunicazione, organizzazione, e decisioni
    • Comunicazione e sfera pubblica
  • METODI E STRUMENTI PER LA GESTIONE E LA COMUNICAZIONE DELLE DECISIONI
    • Identità organizzativa e comunicazione
    • Comunicazione interna ed esterna
    • La pubblicità delle istituzioni
    • Il bilancio sociale
    • URP
    • Democrazia elettronica e dematerializzazione
    • E-government

Testi di riferimento

  • COMUNICAZIONE, ORGANIZZAZIONI E DECISIONI.
    1. Habermas, J., Storia e critica dell’opinione pubblica, Bari, Laterza, 1994, pp. 11 – 74 ; 171 – 278
    2. Dispense
  • METODI E STRUMENTI PER LA GESTIONE E LA COMUNICAZIONE DELLE DECISIONI
    1. Priulla, G., La comunicazione nelle pubbliche amministrazioni, Bari, Laterza
    2. Dispense da definire col docente

Programmazione del corso

COMUNICAZIONE, ORGANIZZAZIONI E DECISIONI.
 *ArgomentiRiferimenti testi
1*Comunicazione e selezioneDispense 
2*• Comunicazione, organizzazione, e decisioniDispense 
3*Comunicazione e societàHabermas, J., Storia e critica dell’opinione pubblica, Bari, Laterza, 1994, pp. 11 – 74 ; 171 – 278 
4*Comunicazione e sfera pubblicaHabermas, J., Storia e critica dell’opinione pubblica, Bari, Laterza, 1994, pp. 11 – 74 ; 171 – 278 
METODI E STRUMENTI PER LA GESTIONE E LA COMUNICAZIONE DELLE DECISIONI
 *ArgomentiRiferimenti testi
1* Identità organizzativa e comunicazionePriulla, G., La comunicazione nelle pubbliche amministrazioni, Bari, Laterza 
2*Comunicazione interna ed esternaPriulla, G., La comunicazione nelle pubbliche amministrazioni, Bari, Laterza 
3*La pubblicità delle istituzioniPriulla, G., La comunicazione nelle pubbliche amministrazioni, Bari, Laterza 
4*Il bilancio socialePriulla, G., La comunicazione nelle pubbliche amministrazioni, Bari, Laterza 
5*URPPriulla, G., La comunicazione nelle pubbliche amministrazioni, Bari, Laterza 
6*• Democrazia elettronica e dematerializzazioneDispense da definire col docente 
7*E-governmentDispense da definire col docente 
* Conoscenze minime irrinunciabili per il superamento dell'esame.

N.B. La conoscenza degli argomenti contrassegnati con l'asterisco è condizione necessaria ma non sufficiente per il superamento dell'esame. Rispondere in maniera sufficiente o anche più che sufficiente alle domande su tali argomenti non assicura, pertanto, il superamento dell'esame.

VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • COMUNICAZIONE, ORGANIZZAZIONI E DECISIONI.

    Orale

  • METODI E STRUMENTI PER LA GESTIONE E LA COMUNICAZIONE DELLE DECISIONI

    Orale

    Presentazione seminario


Prove in itinere

  • COMUNICAZIONE, ORGANIZZAZIONI E DECISIONI.

    no

  • METODI E STRUMENTI PER LA GESTIONE E LA COMUNICAZIONE DELLE DECISIONI

    no


Prove di fine corso

  • COMUNICAZIONE, ORGANIZZAZIONI E DECISIONI.

    no

  • METODI E STRUMENTI PER LA GESTIONE E LA COMUNICAZIONE DELLE DECISIONI

    no


Esempi di domande e/o esercizi frequenti

  • COMUNICAZIONE, ORGANIZZAZIONI E DECISIONI.

    Tutti gli argomenti

  • METODI E STRUMENTI PER LA GESTIONE E LA COMUNICAZIONE DELLE DECISIONI

    Tutti argomenti trattati