Attraction and International Mobility

Attraction and International Mobility

(Pon Attrazione e mobilità internazionale dei ricercatori (AIM)

 Programma Operativo Nazionale (PON) Ricerca e Innovazione 2014-2020 – Asse I "Capitale umano" - azioni volte a favorire la mobilità e l'attrazione di ricercatori in ambito universitario.

L'avviso, pubblicato con D.D. 27 febbraio 2018, n. 407, prevede un finanziamento di 110 milioni di euro e due linee di intervento:

Linea 1 - Mobilità dei ricercatori: sostegno alla contrattualizzazione, come ricercatori a tempo determinato con durata del contratto pari a 36 mesi, di giovani dottori di ricerca, con titolo conseguito da non più di quattro anni, da indirizzare alla mobilità internazionale (con un periodo da 6 a 15 mesi da trascorrere all'estero);

Linea 2 - Attrazione dei ricercatori: sostegno alla contrattualizzazione, come ricercatori a tempo determinato con durata del contratto pari a 36 mesi, di giovani  dottori di ricerca, attualmente operanti fuori dalle regioni obiettivo del PON 2014-2020, con titolo conseguito da non più di otto anni,  e che abbiano già conseguito un'esperienza almeno biennale presso altri atenei/enti di ricerca/imprese con sede operativa all'estero, anche riferita alla gestione di procedure amministrative connesse con la partecipazione a programmi e/o progetti a carattere internazionale e su base competitiva.

Le proposte sono state presentate dagli atenei statali e non statali aventi sede nelle regioni in ritardo di sviluppo (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) o nelle regioni in transizione (Abruzzo, Molise, Sardegna).

Le tematiche di riferimento sono:

  • Aerospazio;
  • Agrifood;
  • Blue growth;
  • Chimica verde;
  • Cultural heritage;
  • Design, creatività e made in Italy;
  • Energia;
  • Fabbrica intelligente;
  • Mobilità sostenibile;
  • Salute;
  • Smart, secure and inclusive communities;
  • Tecnologie per gli ambienti di vita.
Last updated: 
12/11/2019 - 09:55