Stati Generali della Nuova Comunicazione Pubblica


Gli Stati Generali della nuova comunicazione pubblica sono l’evento annuale nato per fare il punto su quanto si sta muovendo nel mondo della comunicazione e informazione pubblica digitale italiana, con la presentazione delle novità e di buone pratiche provenienti da tutto il Paese. E’ un evento che si svolge ogni anno in una città diversa.

Sono l’occasione per approfondire come sta cambiando la comunicazione pubblica e il lavoro quotidiano di comunicatori, giornalisti, manager della comunicazione digitale. Quest’anno si svolgeranno a Catania venerdì 15 ottobre (in orario 9,30-13,30). Nel pomeriggio (15.30-17.30), stessa sede, è prevista la presentazione del libro “Digitale. La nuova era della comunicazione e informazione pubblica. Storia e prospettive del modello italiano” (Francesco Di Costanzo con Domenico Bonaventura. Giunti Editore)

L'evento di quest'anno si svolge con il patrocinio dell'Università di Catania e con il coinvolgimento organizzativo del Corso di Laurea Magistrale in "Sociologia delle Reti, dell'Informazione e dell'Innovazione" (LM88). Gli studenti del corso possono partecipare all'evento che s

si terrà in presenza a Palazzo della Cultura. A causa della contingenza pandemica e delle misure di distanziamento sociale, i posti disponibili sono limitati e devono essere prenotati al seguente link:Stati Generali nuova comunicazione pubblica - settima edizione

Ore 9:30
Saluti istituzionali e introduzione

  • Francesco Di Costanzo, presidente Associazione PA Social e Fondazione Italia Digitale
  • Salvo Pogliese, sindaco Comune di Catania
  • Francesco Priolo, rettore Università degli Studi di Catania
  • Marina Mancini, coordinatrice regionale PA Social Sicilia

Riforma digitale della comunicazione pubblica, se non ora quando

Modera: Rosario Gullotta, coordinatore regionale PA Social Sicilia

Interventi di:

  • Nuccio Molino, responsabile ufficio stampa Comune di Catania
  • Guido Nicolosi, docente Università di Catania e Presidente Corso di Laurea in Sociologia delle reti, dell’informazione e dell’innovazione
  • Marzia Sandroni, coordinatrice tavolo Sanità PA Social, coordinatrice comunicatori Federsanità, responsabile Comunicazione Asl Toscana Sud Est
  • Giuseppe Del Rossi, presidente AIRF (Associazione italiana reporters fotografi)
  • Sergio Talamo, direttore Comunicazione Formez PA

PNRR: il ruolo centrale della comunicazione e della divulgazione

Modera: Giovanna Beccalli, giornalista e responsabile ufficio stampa e relazioni esterne AMAM

Interventi di:

PNRR: il ruolo centrale della comunicazione e della divulgazione

Modera: Giovanna Beccalli, giornalista e responsabile ufficio stampa e relazioni esterne AMAM

Interventi di:

  • Silvia Zucco, resposabile relazioni esterne Agenzia Dire
  • Marco Carrara, giornalista e conduttore Rai3 TIMELINE e Agorà
  • Francesco Nicodemo, portavoce Fondazione Italia Digitale
  • Ida D’Alessandro, public policy manager Facebook Italia
  • Francesco Pira, giornalista, docente Università di Messina, membro del Comitato Scientifico dell’Osservatorio nazionale sulla comunicazione digitale
  • Davide Arcidiacono, ricercatore Università di Catania
  • Livio Gigliuto, direttore Osservatorio nazionale sulla comunicazione digitale e vice presidente Istituto Piepoli

Buone pratiche, esperienze dai territori

Modera: Maria Billè, esperta in comunicazione sociale ed ex consigliera nazionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali

Interventi di:

  • Marina Mancini, esperienze di Comune di Palermo – Parco dei Nebrodi – Comune di Bagheria
  • Marco Porcu, Comune di Ancona
  • Francesco Alleva, Comune di Bergamo
  • Agnese Fedeli, Firenze SMART
  • Angela Creta, PA Social Lazio
  • Simona Cortona, Comune di Perugia
  • Aurora Fantin, Università di Trieste
  • Sonia Giausa, Azienda Sanitaria Lecce
  • Simona Argento e Ken Curatola, ATAM Reggio Calabria
  • Sara Zanelli, PA Social Liguria

Ore 15:30 – 17:30

Presentazione di “Digitale. La nuova era della comunicazione e informazione pubblica. Storia e prospettive del modello italiano” (Giunti Editore)

  • Francesco Di Costanzo, presidente di PA Social e Fondazione Italia Digitale
  • Domenico Bonaventura, giornalista e fondatore di velocitamedia.it
  • Adriana Laudani, docente Università degli Studi di Catania
  • Maurizio Consoli, direttore servizi digitali Comune di Catania
  • Fabio Aiello, speaker radiofonico
  • Santi Cautela, direttore Il Tirrenico

Data di pubblicazione: 07/10/2021
CONDIVIDI SU FacebookTwitter