Requisiti e modalità di ammissione - LM88

Requisiti di ammissione
Per essere ammessi al Corso di laurea magistrale in Sociologia delle reti, dell’informazione e dell’innovazione è necessario essere in possesso di una laurea triennale nelle classi di laurea di indirizzo economico, filosofico, giuridico, politico-sociale, sociologico e comunicativo e aver acquisito almeno 50 CFU nelle seguenti aree disciplinari: sociologia (SPS), diritto (IUS), economia (SECS), storia/pedagogia/antropologia (M). In particolare, lo studente deve aver acquisito - in almeno tre aree delle quattro sopra indicate - 9 CFU in ogni singola area, per un totale di 27 CFU. Tuttavia, se non si raggiungono i 9 cfu, è possibile compensare per ciascuna area con cfu delle altre aree indicate.

Il corso di studi è a numero programmato e prevede un numero teorico massimo di posti a disposizione. Nonostante questo numero limite sia molto ampio (60), ogni anno il corso di studi è tenuto ad organizzare un colloquio di ammissione nel mese di settembre.

Colloquio
Il colloquio per l’ammissione mira ad accertare l’adeguatezza della preparazione sulle tematiche di base delle quattro aree scientifiche previste nei requisiti curriculari di accesso.

Lo studente proveniente dalla laurea triennale in Sociologia o Servizio Sociale del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali ha già affrontato ampiamente nel suo percorso formativo tutte le tematiche in questione ed è certamente attrezzato per affrontare con sicurezza il colloquio. Lo studente proveniente da altri percorsi, qualora ritenesse di non aver adeguatamente affrontato nella propria carriera alcune tematiche di quelle aree potrà contattare il Presidente del corso per confrontarsi ed eventualmente avere chiarimenti, delucidazioni e indicazioni personalizzate di accompagnamento al colloquio.   
Prof. Guido Nicolosi:
email: guido.nicolosi@unict.it
telefono: 09570305244 / 330712880

Per chi ritenesse di averne bisogno, di seguito una bibliografia essenziale di riferimento consigliata:  

per il settore disciplinare SPS:  
- Bagnasco A. Barbagli M. Cavalli A., Corso di Sociologia, il Mulino, Bologna.
- Marradi A., Metodologia delle scienze sociali, il Mulino, Bologna.
- Bentivegna, S. Le teorie delle comunicazioni di massa, Laterza, Bari.
- Trigilia C., Sociologia economica, il Mulino, Bologna. 
- Grilli di Cortona P., Lanza O., Pisciotta B., Capire la politica. Una prospettiva comparata. Utet, Torino.
per il settore disciplinare IUS:  
- AA. VV., Leggi fondamentali del diritto pubblico e costituzionale, Giuffrè, Milano.  
per il settore disciplinare M: 
- Sabbatucci G., Vidotto V., Il Mondo contemporaneo, Laterza, Bari 2012;
per il settore disciplinare SECS: 
- Iezzi D., Statistica per le Scienze Sociali, Carocci, Roma. - Krugman P. Wells R., Microeconomia, Zanichelli, Bologna.