STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE A - L

Anno accademico 2018/2019 - 2° anno

Obiettivi formativi

Storia del Pensiero politico moderno; Storia del Pensiero politico contemporaneo; Storia del pensiero costituzionale e della democrazia.


Modalità di svolgimento dell'insegnamento

LF


Prerequisiti richiesti

Conoscenza di base degli eventi storici moderni e contemporanei


Frequenza lezioni

Non obbligatoria


Contenuti del corso

Storia del pensiero politico dal XVI secolo al XVIII secolo: genesi del concetto di Stato moderno e assolutismo monarchico, giusnaturalismo e contrattualismo, costituzionalismo moderno.

Storia del pensiero politico contemporaneo: costituzionalismo e liberalismo francese e inglese, esordi e sviluppi del socialismo, la crisi della democrazia liberale e l'idea di nazione

Problemi della democrazia: il concetto di rappresentanza e la sua crisi


Testi di riferimento

Testo di riferimento

1) M. D'Addio, Storia delle dottrine politiche, ECIG, Genova 2002: cap. 10, cap. 11, cap. 13, cap. 15, cap. 17, cap. 18, cap. 20, cap. 24, cap. 25, cap. 26, cap. 27, cap. 29, cap. 30, cap. 31, cap. 32

2) Analsi testuale: Discorso alla nazione europea di J. Benda (si consiglia l'edizione con Presentazione di A. Agnelli, Marsilio, Venezia 1999)

A scelta degli studenti, uno dei seguenti testi:

3) - N. Bobbio, Il futuro della democrazia Einaudi, Torino 1995 ( escluso cap. Democrazia e sistema internazionale)

F. Sciacca ( a cura di), Rappresentanza e Potere. Crisi e superamento di un modello?, Albo Versorio, Milano 2018



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1Le prospettive metodologiche  
2La scienza politica nel 500 e assolutismo monarchico  
3Il pensiero politico di Machiavelli 
4Stato e sovranità in Bodin  
5La filosofia politica di Hobbes  
6Il liberalismo moderno e il pensiero di Locke 
7Pensiero politico e tecnica costituzionale in Montesquieu  
8Rousseau: Discorsi e Contratto sociale  
9Liberalismo francese: Constant e Tocqueville  
10Prova intermedia  
11Liberalismo inglese: Bentham, Mill,  
12Socialismo premarxista 
13Proudhon :metodologia, proprietà e rivoluzione mutualistica 
14Marx 
15L'idea di Nazione e l'idea di Europa: Discorso alla nazione europea di Benda 
16I problemi della democrazia contemporanea 

VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame finale:orale

Prova in Itinere: la prova in itinere è scritta ed è volta all'accertamento della preparazione di una parte del programma; la prova è valida fino alla Terza sessione del calendario di esami dell'a. a. 2018-2019


Esempi di domande e/o esercizi frequenti

Sovranità e governo in Bodin

La politica per Machiavelli

Assolutismo e contrattualismo in Hobbes

Libertà e potere in Locke

Volontà individuale, volontà di tutti, volontà generale in Rousseau

Legge e democrazia rappresentativa per Montesquieu

il significato della parola democrazia in Tocqueville

Caratteri della Rivoluzione mutualistica in Proudhon

Socialismo scientifico

Caratteri del nazionalismo

La democrazia procedurale