DIRITTO PRIVATO

Anno accademico 2017/2018 - 1° anno

Obiettivi formativi

//


Prerequisiti richiesti

//


Frequenza lezioni

//


Contenuti del corso

//


Testi di riferimento

Pietro Trimarchi, "Istituzioni di diritto privato", Milano, Giuffrè, 2016

Coddice Civile, varie edizioni



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1 DIRITTO PRIVATO - Programma corso 2017- 2018 ( Prof. Giuseppe Mineo) .1. – INTRODUZIONE STORICA, FONTI E SISTEMA DEL DIRITTO PRIVATO MODERNO Introduzione storica fonti e sistema del diritto privato moderno >_ Ordinamento giuridico, fonti del diritto; >_ Diritto pubblico e diritto privato; >_ Costituzione e diritto privato; >_ Aspetti generali del diritto privato; >_ I rapporti giuridici. 
2.2. - I SOGGETTI - Introduzione . Modernità e soggettività giuridica. >_ Le persone fisiche come soggetti di diritto; >_ Le persone giuridiche some soggetti di diritto; >_ Le associazioni come soggetti di diritto; >_ Fondazioni e Comitati come soggetti di diritto. .3 - LE COSE I BENI E L'OGGETTO DEI DIRITTI. Nozioni preliminari sui beni e sui diritti patrimoniali. >_ I Beni; >_ Diritti reali e diritti di credito; >_ Acquisto e tutela dei diritti patrimonili; >_ I c.d. beni comuni: nozioni, forme di accesso  
34. - LA PROPRIETA'. Introduzione: appropriazione e sfruttamento dei beni. Il diritto di proprietà e la libertà dei moderni. La proprietà nelle codificazioni liberali e nello sviluppo della società industriale. Art. 42 della Costituzione e la c.d. funzione sociale della proprietà . >_ Contenuto e modi di acquisto della proprietà. Acquisto a titolo originario e acquisto a titolo derivativo. La proprietà e le proprioetà. . Proprietà, diritti reali e possesso; 
4>_ I diritti reali di godimento: a) l'Usufrutto; b) le Servitù;; c) la Superficie; d) l'Enfiteusi; >_ La Comunione; >_ Il POssesso. Nozione, effetti giuridici e forme di tutela. Possesso ed usucapione dei diritti reali. Possesso di buona fede e la regola 'possesso vale titolo'' nell'acquisto delle cose mobil; >_ Pegno e Ipoteca  
55. - IL NEGOZIO GIURIDICO (1^) . Introduzione. Il negozio giuridico. Il negozio giuridico e la libertà dei moderni. L'autonomia privata e il negozio giuridico . Il contratto ed il negozio giuridico. Negozio giuridico , matrimonio e unioni civili. Negozio giuridico e testamento.  
66.- IL NEGOZIO GIURIDICO (2^)- I c.d. elementi accidentali del negozio giuridico;: Condizione; b) Termine; c) Modo, >_ La rappresentanza; >_ Invalidità del negozio giuridico.  
77- .IL CONTRATTO . Premessa. Il contratto il mercato e la sovietà contemporanea.. >_ Tipi e strutture contrattuali. Le c.d. promesse unilaterali; >_ Formazione ed effetti del contratto. I diversi modi di conclusione del contratto . Il contratto preliminare; >_ Le trattative e la responsabilità precontrattuale; >_ Il Contenuto delcontratto ; >_ Il consumatore edil contratto. Problemi e disciplina giuridica; >_ Gli effetti del cocntratto.  
88. - L'ESECUZIONE DEL CONTRATTO. >_ Efficacia ed esecuzione del contratto; >_ La rescissione del contratto; >_ Il problema dell'inadempimento e la responsabilità contrattuale; >_ La cooperazione nell'esecuzione del contratto. La c.d. mora del debitore: nozizone edeffetti; b) La c.d. mora del creditore: nozione ed effetti.  
99.- MANCATA ESECUZIONE ED ALTERAZIONE DELL'EQUILIBRIO CONTRATTUALE. >_ Considerazioni introduttive. >_ La risoluzione del contratto: a) la rsisoluzione per inadempimento; b) La risoluzione per impossibilità sopravvenuta; c) La risoluzuone per eccessiva onerosità sopravvenuta . >_ Gestione d'affari altrui ; >_ Pa gamento dell'indebito ed arricchimento senza causa;  
1010.- SINGOLI TIPI CONTRATTUALI. a) La compravendita; b) La Donazione ; c) La Locazione : in part., la locazione di immobili urbani; d) L'appalto; e) Il Mandato;;f) Il Mutuo ; g) La Fideiussione; h) La Transazione  
1111 - L'OBBLIGAZIONE . Premessa. Nozioni, fonti ed elementi del rapporto obbligatorio. Obblighi ed obbligazione. .Tipo e causa dell'obbligazione..Obbligazioni e contratto. >_ Le obbligazioni pecuniarie; >_ Obbligazioni solidali, indivisibili, alternative, facoltative; >_ L'adempimento e le altre cause di estinzione dell'obbligazione; >_ L'inadempimento dell'obbligazione ed il risarcimento del danno. 
1212 - MODIFICAZIONI DEI SOGGETTI DELL'OBBLIGAZIONE. a) La cessione del credito; b) La successione nel debito; c) La delegazione; d) l'espromissione; c) L'accollo; f) La novazione soggettiva; g) La cessione del contratto.  
1313 - ATTI ILLECITI E RESPONSABILITA' CIVILE. Introduzione. La lesione dei diritti e degli interessi lgittimi e la funzione reintegrativa della disciplina degli atti illeciti nelle moderne società di mercato.>_ Gli atti illeciti. Il problema della identificazione degli atti illeciti. L'art. 2043 c.c. ed il principio della atipicità degli atti illeciti; >_ Le principali figure di illecito; >_ La responsabilità oggettiva da atto illecito; >_ Danno, Causalità e Rmedi  
1414. - LA TUTELA DEI DIRITTI . Introduzione. La tutela giurisdizionale deidiritti e la responsabilità del debitore. >_ Tutela giurisdizionale e azioni esecutive ;>_ I mezzi di conservazione della garanzia patrimoniale; >_ Prescrizione e decadenza; >_ La prova dei fatti giuridici; >_ Pubblicità e Trascrizione.  
15TESTO CONSIGLIATO . Pietro TRIMARCHI, Istituzioni di diritto privato, 21.a edizione, Giuffrè ED. - Milano 2016 - Capp. I - XXXIX, Cap. XLII, XLIII, XLIX, L, Capp. LI - LV; Capp. LVI - LVII. . I paragrafi si riferiscono agli argomenti che articolano il corso. Al fijne della preparazione e degli esami finali è possibile peraltro utilizzare edizioni del manuale consigliato risalenti a non oltre il 2012.. Lo studente dovrà inoltre munirsi di un codice civile aggiornato, disponibile in varie edizioni. i  

VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Modalità di verifica dell'apprendimento

Orale


Prove in itinere

//


Prove di fine corso

Prova scritta


Esempi di domande e/o esercizi frequenti

//