DIRITTO SOCIALE

Anno accademico 2015/2016 - 1° anno

Contenuti del corso

  • GIUSTIZIABILITA' DEI DIRITTI SOCIALI
    Il corso si articola in attività di ricerca per piccoli gruppi e in incontri di coordinamento.
    I temi di riflessione sono quelli connessi alla problematica strutturale dei 'diritti sociali'.
    In primo luogo, quindi, si tratta di capire il valore da attribuire alla definizione 'enfatica' di diritti 'sociali' in confronto con i ‘diritti civili’.
    In secondo luogo, si tratta di capire come i diritti che si definiscono ‘sociali’ ricevono tutela dall'ordinamento, davanti a quale giudice si difendono, a carico di quali 'controparti' si possono richiedere 'adempimenti'. In particolare, sarà approfondita la problematica relativa alla c.d. natura ‘condizionata’ alla disponibilità del finanziamento pubblico delle prestazioni corrispondenti.
    Le aree di relazioni di riferimento sono quelle dei diritti 'alla salute' (art. 32 Cost.); all'istruzione, all'educazione, alla cultura (artt. 30, 33, 34 Cost.); all'assistenza (art. 38 Cost.).
    Si prevede la formazione di piccoli gruppi di lavoro ai quali assegnare la riflessione su specifici problemi segnalati dalla giurisprudenza. Alla fine del corso si organizzerà un Seminario gestito dagli stessi Studenti.
  • PROFILI COMPARATISTICI DEI DIRITTI SOCIALI
    Il corso si articola in attività di ricerca per piccoli gruppi e in incontri di coordinamento.
    I temi di riflessione sono quelli connessi alla problematica strutturale dei 'diritti sociali'.
    In primo luogo, quindi, si tratta di capire il valore da attribuire alla definizione 'enfatica' di diritti 'sociali' in confronto con i ‘diritti civili’.
    In secondo luogo, si tratta di capire come i diritti che si definiscono ‘sociali’ ricevono tutela dall'ordinamento, davanti a quale giudice si difendono, a carico di quali 'controparti' si possono richiedere 'adempimenti'. In particolare, sarà approfondita la problematica relativa alla c.d. natura ‘condizionata’ alla disponibilità del finanziamento pubblico delle prestazioni corrispondenti.
    Le aree di relazioni di riferimento sono quelle dei diritti 'alla salute' (art. 32 Cost.); all'istruzione, all'educazione, alla cultura (artt. 30, 33, 34 Cost.); all'assistenza (art. 38 Cost.).
    Si prevede la formazione di piccoli gruppi di lavoro ai quali assegnare la riflessione su specifici problemi segnalati dalla giurisprudenza. Alla fine del corso si organizzerà un Seminario gestito dagli stessi Studenti.

Testi di riferimento

  • GIUSTIZIABILITA' DEI DIRITTI SOCIALI
    G. Barone, G. Vecchio Il diritto all'istruzione come diritto sociale, ESI Napoli 2012;
  • PROFILI COMPARATISTICI DEI DIRITTI SOCIALI
    S. Aleo, G. De Matteis, G. Vecchio, Le responsabilità in ambito sanitario, CEDAM, 2014 pp. 61-126.