Marco Valerio Livio La Bella

Professore associato di SCIENZA POLITICA [SPS/04]
Email: marcolabella@unict.it marco.labella@unict.it
Orario di ricevimento: Martedì, dalle ore 10,00 alle ore 12,00 - Venerdì, dalle ore 10,00 alle ore 12,00 (presso) PALAZZO REBURDONE, Via Vittorio Emanuele II, 8 - 95131 - Catania Tel.: +39 095 7347448


POSIZIONE ATTUALE E PREGRESSE

(1 marzo 2022 ad oggi), Professore di II Fascia, Settore Scientifico Disciplinare – SPS/04 “Scienza Politica” – presso il Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università degli Studi di Catania

(7 maggio 2021), Abilitazione Scientifica Nazionale quale Professore di II Fascia – Settore Concorsuale 14/A2 “Scienza Politica”

(1 novembre 2011 al 28 febbraio 2022), Ricercatore Universitario Confermato, Settore Scientifico Disciplinare SPS/04 “Scienza Politica”, presso il Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università degli Studi di Catania

(dal 1 novembre 2008 al 30 ottobre 2011), Ricercatore Universitario, Settore Scientifico Disciplinare SPS/04 “Scienza Politica”, presso il Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università degli Studi di Catania

(dal novembre 2006 – novembre 2008), Assegnista di Ricerca per il Settore Scientifico Disciplinare SPS/04 “Scienza Politica” sul programma di ricerca “L’istituto della difesa civica e le nuove forme di partecipazione nelle democrazie mature”, presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Catania

RUOLI ACCADEMICI E ISTITUZIONALI

(dal novembre 2020 al 28 febbraio 2022), Componente della Giunta del Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università degli Studi di Catania per il quadriennio 2020/2024

(da ottobre 2021 ad oggi), Componente del Nucleo di Valutazione del Comune di Mazzarino per il triennio 2021/2024

(dal settembre 2020 ad oggi), Valutazione positiva quale componente delle commissioni locali, ai sensi dell’art. 6, commi 7 e 8, della legge 240/2010, dell’Università degli Studi di Catania

(dall’ottobre 2019 ad oggi), Direttore del Master Universitario di II Livello in Management pubblico dello sviluppo locale, presso il Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università degli Studi di Catania

(dall’aprile 2018 all’aprile 2021), Componente del Nucleo di Valutazione del Comune di Mazzarino per il triennio 2018/2021

(dal novembre 2016 al novembre 2020), Componente della Giunta del Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università degli Studi di Catania per il quadriennio 2016/2020

APPARTENENZA A SOCIETÀ E COMITATI SCIENTIFICI

(dal febbraio 2019 ad oggi), Componente del Consiglio Direttivo di ProGeo (Centro di Progettazione e Ricerche Geografiche), Centro di Ricerca dell’Università degli Studi di Catania

(dal 14 febbraio 2017 ad oggi), Componente del Consiglio Direttivo dell’IriLoc (Istituto di Ricerca sullo Sviluppo Locale) Associazione non riconosciuta senza fine di lucro (Atto Costitutivo registrato presso l’Agenzia delle Entrate di Catania, n. 780 serie n. 3 del 27/2/2017)

(dal 2013 ad oggi), Componente del Comitato editoriale della collana di Scienza della Politica e dell’amministrazione, FrancoAngeli, Milano

(dall’a.a. 2012/2013 al 22 ottobre 2019), Componente del Comitato di Gestione del del Master di II livello in “Management pubblico dello sviluppo locale”, presso il Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università degli Studi di Catania

(dal marzo 2010 ad oggi), Componente del Consiglio Direttivo del CeDoc (Centro di Documentazione sulle Organizzazioni Complesse e i Sistemi Locali), Centro di Ricerca dell’Università degli Studi di Catania

(dal 2010 ad oggi), Componente del Comitato Scientifico della Collana “Quaderni CeDoc. Materiali per lo Sviluppo Locale”, FrancoAngeli, Milano

(dal 2008 ad oggi), Membro della Società Italiana di Scienza Politica (SISP)

(dal 2004 al 2010), Responsabile dell’area “Government, Governance, Organizzazione dei servizi e Cittadinanza Attiva” del CeDoc (Centro di Documentazione sulle Organizzazioni Complesse e i Sistemi Locali), Centro di Ricerca dell’Università degli Studi di Catania

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

(maggio 2005), Dottore di ricerca in “Profili della Cittadinanza nella costruzione dell’Europa” (Ciclo XVII) presso la Facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Catania

(da aprile a ottobre 2004) Soggiorno all’estero (Francia) nell’ambito dell’attività del Dottorato in “Profili della Cittadinanza nella costruzione dell’Europa” (Ciclo XVII), presso la Facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Catania

(Maggio 1999), Laurea in Scienze Politiche, Indirizzo Politico Amministrativo, con la votazione di 102/110, Tesi in Scienza dell’Amministrazione sul tema “Le policies costitutive: il caso della riforma del sistema elettorale comunale siciliano”, presso la Facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Catania

ATTIVITÀ DIDATTICA RECENTE

(a.a. 2021/2022)
 Insegnamento “Teoria delle organizzazioni amministrative” (6 CFU – 36 ore) presso il Corso di Laurea Magistrale in Management della pubblica amministrazione (LM-63), Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Catania
 Insegnamento “Analisi delle politiche pubbliche” (6 CFU – 36 ore) presso il Corso di Laurea Magistrale in Management della pubblica amministrazione (LM-63), Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Catania

(a.a. 2020/2021)
 Insegnamento “Teoria delle organizzazioni amministrative” (6 CFU – 36 ore) presso il Corso di Laurea Magistrale in Management della pubblica amministrazione (LM-63), Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Catania
 Insegnamento “Analisi delle politiche pubbliche” (6 CFU – 36 ore) presso il Corso di Laurea Magistrale in Management della pubblica amministrazione (LM-63), Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Catania
 Insegnamento “Paradigmi dello sviluppo locale” – Unità Didattica “Gli assetti Istituzionali e sfide del cambiamento” (1 CFU – 10 ore), nell’ambito del Master universitario di II livello in “Management pubblico per lo sviluppo locale” del Dipartimento di Scienze politiche e sociale dell’Università degli Studi di Catania
 Insegnamento “Le pubbliche amministrazioni come agenti dello sviluppo: sostenibilità istituzionale, politiche pubbliche e managerialità” – Unità didattica “Le Pubbliche amministrazioni come agente dello sviluppo” (1 CFU – 10 ore), nell’ambito del Master universitario di II livello in “Management pubblico per lo sviluppo locale” del Dipartimento di Scienze politiche e sociale dell’Università degli Studi di Catania
 Insegnamento “La Pianificazione strategica” – Unità didattica “L’approccio sistemico e le politiche di semplificazione” (2 CFU – 15 ore); Insegnamento “L’analisi del contesto territoriale” – Unità didattica “L’analisi di contesto e l’analisi SWOT” (2 CFU – 20 ore), nell’ambito del Master universitario di II livello in “Management pubblico per lo sviluppo locale” del Dipartimento di Scienze politiche e sociale dell’Università degli Studi di Catania

(a.a. 2019/2020)
 Insegnamento “Teoria delle organizzazioni amministrative” (6 CFU) presso il Corso di Laurea Magistrale in Management della pubblica amministrazione (LM-63), Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Catania
 Insegnamento “Analisi delle politiche pubbliche” (6 CFU) presso il Corso di Laurea Magistrale in Management della pubblica amministrazione (LM-63), Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Catania
 Insegnamento “Paradigmi dello sviluppo locale” – Unità Didattica “Gli assetti Istituzionali e sfide del cambiamento” (1 CFU – 10 ore) – Unità Didattica “I paradigmi dello sviluppo locale” (1 CFU – 10 ore), nell’ambito del Master universitario di II livello in “Management pubblico per lo sviluppo locale” del Dipartimento di Scienze politiche e sociale dell’Università degli Studi di Catania
 Insegnamento “Le pubbliche amministrazioni come agenti dello sviluppo: sostenibilità istituzionale, politiche pubbliche e managerialità” – Unità didattica “L’approccio sistemico e le politiche di semplificazione” (1 CFU – 5 ore) – Unità Didattica “La sostenibilità istituzionale, politiche pubbliche e Managerialità” (1 CFU – 10 ore), nell’ambito del Master universitario di II livello in “Management pubblico per lo sviluppo locale” del Dipartimento di Scienze politiche e sociale dell’Università degli Studi di Catania
 Insegnamento “L’analisi del contesto territoriale” – Unità didattica “L’analisi di contesto e l’analisi SWOT” (2 CFU – 20 ore), nell’ambito del Master universitario di II livello in “Management pubblico per lo sviluppo locale”, Dipartimento di Scienze politiche e sociale dell’Università degli Studi di Catania

(a.a. 2018/2019)
 Insegnamento “Teoria delle organizzazioni amministrative” (6 CFU) presso il Corso di Laurea Magistrale in Management della pubblica amministrazione (LM-63), Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Catania
 Insegnamento “Valutazione del rendimento istituzionale” (6 CFU) presso il Corso di Laurea Magistrale in Storia e Cultura dei Paesi Mediterranei (LM-84), Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Catania
 Modulo “Paradigmi dello sviluppo locale” – Unità Didattica “Assetti Istituzionali e sfide del cambiamento” (1 CFU) – Unità Didattica “I paradigmi dello sviluppo locale” (1CFU) – Unità Didattica “La sostenibilità istituzionale, politiche pubbliche e Managerialità” (1CFU), Master universitario di II livello in “Management pubblico per lo sviluppo locale”, Dipartimento di Scienze politiche e sociale dell’Università degli Studi di Catania
 Modulo “Le pubbliche amministrazioni come agenti dello sviluppo: sostenibilità istituzionale, politiche pubbliche e managerialità” – Unità didattica “L’approccio sistemico e le politiche di semplificazione” (1 CFU), Master universitario di II livello in “Management pubblico per lo sviluppo locale”, Dipartimento di Scienze politiche e sociale dell’Università degli Studi di Catania
 Corso di supporto all’attività didattica per l’insegnamento di 2° anno di “Scienza dell’amministrazione e Teoria dell’organizzazione” (n. 20 ore), Corso di Laurea in Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione (L-16), Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Catania

(a.a. 2017/2018)
 Insegnamento “Scienza dell’amministrazione e Teoria dell’organizzazione” (9 CFU) presso il Corso di Laurea in Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione (L-16), Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Catania
 Modulo “Paradigmi dello sviluppo locale” – Unità Didattica “Assetti Istituzionali e sfide del cambiamento” (1 CFU), Master universitario di II livello in “Management pubblico per lo sviluppo locale”, Dipartimento di Scienze politiche e sociale dell’Università degli Studi di Catania
 Modulo “Le pubbliche amministrazioni come agenti dello sviluppo: sostenibilità istituzionale, politiche pubbliche e managerialità” – Unità didattica “L’approccio sistemico e le politiche di semplificazione” (1 CFU) , Master universitario di II livello in “Management pubblico per lo sviluppo locale”, Dipartimento di Scienze politiche e sociale dell’Università degli Studi di Catania
 Corso di supporto all’attività didattica per l’insegnamento di 2° anno di “Scienza dell’amministrazione e Teoria dell’organizzazione” (n. 50 ore), Corso di Laurea in Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione (L-16), Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Catania

(a.a. 2016/2017)
 Insegnamento “Scienza dell’amministrazione e Teoria dell’organizzazione” (9 CFU) presso il Corso di Laurea in Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione (L-16), Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Catania
 Modulo “Paradigmi dello sviluppo locale” – Unità Didattica “Assetti Istituzionali e sfide del cambiamento” (1 CFU) – Master universitario di II livello in “Management pubblico per lo sviluppo locale”, Dipartimento di Scienze politiche e sociale dell’Università degli Studi di Catania
 Modulo “Le pubbliche amministrazioni come agenti dello sviluppo: sostenibilità istituzionale, politiche pubbliche e managerialità” – Unità didattica “L’approccio sistemico e le politiche di semplificazione” (2 CFU) – Master universitario di II livello in “Management pubblico per lo sviluppo locale”, Dipartimento di Scienze politiche e sociale dell’Università degli Studi di Catania
 Corso di supporto all’attività didattica per l’insegnamento di 2° anno di “Scienza dell’amministrazione e Teoria dell’organizzazione” (n. 34 ore), Corso di Laurea in Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione (L-16), Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali Università degli Studi di Catania


(a.a. 2015/2016)
 Insegnamento “Scienza dell’amministrazione e Teoria dell’organizzazione” (9 CFU) presso il Corso di Laurea in Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione (L-16), Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Catania
 Modulo “Paradigmi dello sviluppo locale” – Unità Didattica “Assetti Istituzionali e sfide del cambiamento” (1 CFU) – Master universitario di II livello in “Management pubblico per lo sviluppo locale”, Dipartimento di Scienze politiche e sociale dell’Università degli Studi di Catania
 Modulo “Le pubbliche amministrazioni come agenti dello sviluppo: sostenibilità istituzionale, politiche pubbliche e managerialità” – Unità didattica “L’approccio sistemico nelle PA” (2 CFU) – Master universitario di II livello in “Management pubblico per lo sviluppo locale”, Dipartimento di Scienze politiche e sociale dell’Università degli Studi di Catania
 Corso di supporto alla didattica per l’insegnamento di 2° anno di “Scienza dell’amministrazione e Teoria dell’organizzazione” (n. 26 ore), Corso di Laurea in Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione (L-16), Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Catania

ASSOCIAZIONI E COMITATI SCIENTIFICI

(Dal 2013 ad oggi), Membro del comitato di redazione della collana "Scienza della Politica e dell'amministrazione", Milano, a cura di FrancoAngeli;

(Dal 2012 ad oggi), Membro del Comitato Scientifico del Master di II livello in "Gestione pubblica dello sviluppo locale" dell'Università di Catania;

(Dal 2010 ad oggi), Membro del Consiglio di Amministrazione del Centro di Ricerca CeDoc (Centro di documentazione sulle organizzazioni complesse e i sistemi locali) dell'Università di Catania (D. R. dell'Università degli Studi di Catania Registrato al numero di Repertorio 1359 del 04.05.2004);

(Dal 2010 ad oggi), Membro del Comitato Scientifico della collana "Quaderni CeDoc. Materiali per lo Sviluppo Locale", Milano, a cura di FrancoAngeli;


ATTIVITÀ DI RICERCA RECENTI

(dal 1 luglio 2020 al 1 luglio 2022) – (durata 24 mesi), PIAno di inCEntivi per la RIcerca di Ateneo – Linea di intervento 2: Ricerca di Dipartimenti – Componente del Gruppo di ricerca “L’Europa e la crisi: istituzioni, politiche e cambiamento” (LECIPEC), Principal Investigator Prof. Vincenzo Memoli

(dal 2017 al 2020) – (durata 36 mesi), Componente dell’unità di ricerca di Catania, responsabile Prof. Vincenzo Memoli nell’ambito del Progetto di ricerca di interesse nazionale “Politics e Policy in Europa in tempo di crisi: Cause e Conseguenze” (Bando 2015), coordinatore nazionale Prof. Marco Giuliani

(dal 25 Ottobre al 20 novembre 2018), Incarico di collaborazione relativa allo “studio e ricerca ed elaborazione dei modelli di governance per la redazione di un Modello Strategico per la Gestione Integrata, comprendente la descrizione del sistema integrato di valorizzazione del patrimonio culturale, del Polo Strategico Turistico Culturale ‘La Terra dei Giganti’” – Comune di Acireale (CT)

(dal 2016 al 2018) – (durata 24 mesi), Piano della ricerca 2016/2018 – Linea di intervento 2: dotazione ordinaria per attività istituzionale dei dipartimenti – Componente del Gruppo di ricerca “La politica italiana di visti asilo e migrazione tra dinamiche interne ed esterne. Idee, attori, processi”, Principal Investigator Prof.ssa Francesca Longo, Università degli Studi di Catania

(dal 2014 al 2016) – (durata 24 mesi), Componente del Gruppo di ricerca Fir2014 “Diritti, Capitale sociale e territori. Il welfare generativo come nuova frontiera” – Principal Investigator Prof. Fabrizio Sciacca

(Settembre/ottobre 2014) – Incarico di supporto scientifico allo studio finanziato dalla Cassa Edile A.M.I.Ca. di Catania “il ruolo della Cassa Edile quale attore di sviluppo socio-economico nella Provincia di Catania” – responsabile scientifico della ricerca per il CeDoc il Prof. Renato D’Amico – CeDoc (Centro di Documentazione e Studi sulle Organizzazione Complesse e i Sistemi Locali) dell’Università degli Studi di Catania

(Settembre/ottobre 2014) – Incarico di supporto scientifico allo studio, finanziato dalla Camera di Commercio I.A.A. di Siracusa nell’ambito del progetto SIRI, volto a conoscere le potenzialità del tessuto economico della Sicilia Sud-orientale – responsabile scientifico della ricerca per il CeDoc il Prof. Renato D’Amico – CeDoc (Centro di Documentazione e Studi sulle Organizzazione Complesse e i Sistemi Locali) dell’Università degli Studi di Catania

(dal 2011 al 2013) – (durata 36 mesi) – Componente dell’unità di ricerca di Catania, responsabile Prof. Renato D’Amico, “Nuove forme di governance locale come strumento di sviluppo strategico del territorio”, nell’ambito del progetto sul tema delle “Nuove forme di governance locale come strumento di sviluppo strategico del territorio. Una ricerca comparata in sei regioni europee (Andalusia, Brandeburgo, Puglia, Sicilia, Toscana, Veneto)” – coordinatore nazionale Prof. Mario Caciagli

(dal 2009 al 2011) – (durata 24 mesi) – Progetto di ricerca di Ateneo, Settore Scientifico Disciplinare SPS/04, “il ruolo dell'Ombudsman nella costruzione di una cittadinanza europea”, Università degli Studi di Catania

PARTECIPAZIONE A CONVEGNI, SEMINARI E INIZIATIVE CULTURALI

(11 marzo 2022), Partecipazione come relatore su "La struttura istituzionale e il ruolo della P.A. tra semplificazione e partecipazione" al Convegno "PNRR. Semplificazione e deburocratizzazione della P.A. Un nuovo rapporto tra Stato, cittadino e impresa", a Villa Zito a Palermo, 11-12 marzo 2022, organizzato da Innovazione per l'Italia – Centro Studi sulla Sanità e la Pubblica Amministrazione

(12 febbraio 2022), Partecipazione in qualità di Relatore su "La struttura istituzionale tra la funzione regolatoria e la funzione di prestazione", presso il Circolo Alaimo di Lentini (SR), 12 febbraio 2022, organizzato dall'Associazione FIDAPA.

(29 gennaio 2022), Partecipazione come relatore al Convegno "Linguaggi del Territorio", presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università di Catania, 29 gennaio 2022, organizzato dal Master Universitario di II Livello in Gestione Pubblica dello Sviluppo Locale. Crisi, strategie e cambiamenti nella società complessa

(9-11 settembre 2021), Presentazione del Paper dal titolo "Public employment and innovation processes of local public administrations" – Panel 7.10 "The National Recovery and Resilience Plan between political change and historical legacy" – Sezione 7 "Administration and Public Policy (Administration and Public Policy)", Convegno SISP 2021, on-line.

(12 novembre 2020), Partecipazione con intervento programmato al Convegno "Dopo il No al Referendum. La nostra proposta di riforma parlamentare", Webinar.

(10 maggio 2019), Partecipazione come relatore al Convegno "Crisi economica, democrazia e rappresentanza", presso l'Università degli Studi di Catania, 10-11 maggio 2019, organizzato dal Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università di Catania in collaborazione con la Società Italiana di Studi Elettorali (SISE) e l'Associazione Italiana di Sociologia (AIS), sezione di Sociologia Politica. Sessione Plenaria dedicata alla presentazione del libro di Francesco Raniolo e Leonardo Morlino "Crisi economica e democrazia".

(6-8 settembre 2018), Presentazione del Paper dal titolo "Accogliere senza integrare: la gestione del fenomeno migratorio in Italia" – Panel "Mobilità umana" e governance dei flussi migratori: le politiche italiane e dell'Unione Europea tra vincoli interni ed esterni" – Sezione "Politiche e Politiche dell'Unione Europea", XXXII Convegno SISP, presso l'Università degli Studi di Torino

(17 aprile 2018), Partecipazione in qualità di moderatore al Seminario "Cultura amministrativa e cultura politica in Italia" in occasione della presentazione del libro "Addio alla provincia rossa. Origini, apogeo e declino di una cultura politica" (di Mario Caciagli, Roma, Carocci, 2017) con il Prof. Renato e il Prof. Fabrizio Tigano dell'Università di Catania, alla presenza dell'Autore, presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università di Catania

(14-16 settembre 2017), Presentazione del Paper dal titolo "La strategia partecipativa di sviluppo locale: strategie, ruoli e attori" – Panel "Politiche regionali per lo sviluppo territoriale: le pratiche di valutazione e il loro impatto sull'innovazione istituzionale" – Sezione "Studi regionali e politiche locali", XXXI Convegno SISP, presso l'Università degli Studi di Urbino

(10-12 settembre 2015), Presentazione del Paper dal titolo "La riforma delle Province in Sicilia: le ragioni di un processo 'trasformativo'" all'interno del Panel "La ricetta per un'organizzazione ottimale: razionalizzazione e consolidamento nella pubblica amministrazione locale e nazionale" – Sezione "Amministrazione e politiche pubbliche" – del XXIX Convegno SISP, presso l'Università della Calabria

(28 aprile 2014), Seminario dal titolo "Politiche per la riforma della struttura istituzionale locale: assenza e declino delle Province Regionali in Sicilia" nel campo della scienza dell'amministrazione, Corso di Laurea in Scienze dell'Amministrazione (L-16) del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università della Calabria

(16 gennaio 2014), Seminario dal titolo "Territorio e istituzioni tra forme e struttura: ascesa e declino delle province regionali in Sicilia" nell'ambito dell'iniziativa "Work in progress" del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università di Catania

(15 novembre 2013), Moderatore del seminario di presentazione del volume "La qualità della democrazia in Italia 1992-2012" con il Prof. Mario Caciagli, Università di Firenze, e il Prof. Francesco Raniolo, Università della Calabria, organizzato dal Master di II livello in "Gestione Pubblica dello Sviluppo Locale" dell'Università di Catania

(12-14 settembre 2013), Presentazione del Paper dal titolo "Dai liberi consorzi comunali alle province e ritorno" all'interno del panel "I nuovi organismi intermedi in Italia e in Europa" – Sezione "Regionalismo e politiche locali" – del XXVII Convegno SISP, presso l'Università degli Studi di Firenze

(3 maggio 2013), Partecipazione al Convegno "Governance e sviluppo territoriale. Attori, Strategie, strumenti", iniziativa organizzata dall'Unità di Ricerca locale di Lecce nell'ambito del Prin 2009, con una relazione dal titolo "Il caso della Sicilia", tenutasi a Lecce presso la Sala Conferenze del Rettore dell'Università del Salento

(24-25 gennaio 2013), Partecipazione al Convegno "Nuove forme di Governo Locale come strumento di sviluppo strategico territoriale", iniziativa organizzata dall'Unità di Ricerca Locale di Catania nell'ambito del Prin 2009, con una relazione dal titolo "Un attore istituzionale" dello sviluppo locale: il modello Gal", tenutasi a Catania presso l'Aula Magna del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università di Catania

visualizza le pubblicazioni
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
ANNO ACCADEMICO 2021/2022


ANNO ACCADEMICO 2019/2020


ANNO ACCADEMICO 2018/2019


ANNO ACCADEMICO 2017/2018


ANNO ACCADEMICO 2016/2017


ANNO ACCADEMICO 2015/2016

02/12/2014
Annullamento ricevimento

Avviso gli studenti che il ricevimento è sospeso a partire dal 3 dicembre fino al 16 dicembre. Invito, inoltre, quanti avessero necessità urgenti a contattami per e-mail.  

17/10/2014
Annullamento Ricevimento

Si avvisano gli studenti che venerdì 17 ottobre e martedì 21 ottobre non sarò presente negli orari di ricevimento.

10/10/2014
Annullamento Ricevimento

Si avvisano gli studenti che, per impegni istituzionali, venerdì 10 ottobre 2014 non sarò presente negli orari di ricevimento.

Marco La Bella

30/09/2014
Annullamento Ricevimento

Si avvisano gli studenti che, per impegni istituzionali, martedì 30 settembre non sarò presente negli orari di ricevimento.

Marco La Bella

Clicca qui per pubblicare un avviso